Il Giappone, sei mesi dopo

Giappone

L’11 marzo scorso un terribile terremoto colpì il Giappone. I danni furono causati soprattutto dallo tsunami che ne scaturì, colpendo la costa orientale dell’isola. Sei mesi dopo, l’Associated Press ha proposto degli scatti “com’era e com’è”, andando in qualche caso a prendere anche un periodo intermedio nella ricostruzione. Questa si preannuncia lunga ma bene avviata, a giudicare dalle immagini.

Dal punto di vista più strettamente turistico, da segnalare la notizia che riporta come in due delle maggiori attrazioni turistiche, Tokyo Disneyland e Tokyo Disney Sea, ci sia stata notevole ripresa nei mesi estivi, con un numero di visitatori superiore all’anno scorso. Tutto questo dopo la loro chiusura forzata per oltre un mese che aveva spinto a previsioni catastrofiche per il 2011. Certamente sono indicatori importanti del ritorno del turismo nel paese.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: