Seegrotte a Vienna, il più grande lago sotterraneo d'Europa

Seegrotte in Austria, il più grande lago sotterraneo d'Europa.

La Seegrotte, formatosi da una miniera di gesso abbandonata nella città austriaca di Hinterbrühl, è formata da una serie di canali sotterranei che formano il più grande lago sotterraneo d'Europa. E, la stessa causa che ha determinato la chiusura della miniera, è quella che ha creato il lago; l'allagamento delle grotte.

Nel 1912 una detonazione nella miniera di gesso di Hinterbrühl, appena 20 chilometri da Vienna, è andata male, causando il completo allagamento della miniera, e la formazione di un lago. A circa 60 metri sotto il livello del suolo, il lago ha una superficie di 6.200 metri quadrati e ogni giorno deve essere sempre svuotato, perché l'acqua non inondi completamente le grotte.

Durante la seconda guerra mondiale, le grotte furono anche pesantemente bombardate dagli aerei degli Alleati, perché i livelli superiori delle grotte venivano utilizzati per costruire gli aeroplani dell'esercito tedesco.

Periodo bellico a parte, il Seegrotte è stato aperto come attrazione turistica sin dal 1930, da quando ai visitatori veniva offerto di effettuare escursioni in barca sulla superficie del lago; molto particolare e sicuramente anche claustrofobico.

La Seegrotte nel 2004 fu teatro di un tragico incidente, durante il quale morirono 5 turisti, intrappolati sotto la barca che si era rovesciata. Le indagini hanno concluso che l'incidente fu causato dall'eccessivo numero di passeggeri, e dalla cattiva progettazione della barca. Ovviamente, dopo quell'incidente, sono state introdotte nuove barche ed è stato limitato il numero di passeggeri imbarcati.

Il lago, utilizzato anche come set per l'ultimo film della serie dei Tre Moschettieri della Disney, ogni anno attrae 250.000 visitatori. 10 euro per l'interno, 7 euro il ridotto per i bambini.

Vedi anche 10 cose da vedere a Vienna, lo Stilwerk, nuovo centro commerciale di design a Vienna e Vienna che non ti aspetti: l'Hundertwasserhaus.

Seegrotte a Vienna

Foto Wikimedia Commons

  • shares
  • Mail