Trawel Fly a terra: saltano i voli delle vacanze, la compagnia risponde ai viaggiatori arrabbiati

Brutte notizie per molti turisti: Trawel Fly rimane a terra, il che vuol dire che saltano i voli delle vacanze di molti viaggiatori.

Pessima notizia: i voli organizzati dalla Trawel Fly sono stati cancellati a sole poche ore dal decollo, facendo così saltare le vacanze di migliaia di passeggeri. Ovviamente questi ultimi non sono stati a guardare passivi: hanno cominciato a postare imbufaliti su Facebook e Twitter, hanno tentato di mettere in piedi una class action (anche se in Italia non funzionano bene come negli Stati Uniti), il tutto per cercare almeno di recuperare i soldi sborsati per quel volo che non hanno mai fatto e che ha compromesso la riuscita delle loro meritate vacanze.

Trawel Fly a terra: cosa è successo?


Aeroporto sala aspetto

Trawel Fly è un operatore che normalmente offre collegamenti aerei a partenza anche da Orio al Serio, sfruttando compagnie come Mistrail Air di Roma e Ten Airways della Romania. Pare che già dalla scorsa settimana la Ten Airways avesse problemi di volo, ma non si riesce a capire se la Trawel Fly stia cercando un sistema per rimediare a ciò e anche la Mistral dice di non saperne niente, dal canto loro non gli sono stati chiesti voli sostitutivi a quelli della Ten Airways.

Quindi di fatto chi ha acquistato i biglietti della compagnia non sa ancora che fine faranno i loro voli e le loro vacanze. Pare che fra i passeggeri rimasti a terra ci fosse anche Luca Viscardi, il direttore di Radio Number One, il quale ha così commentato l'intera vicenda: "Ho versato 980 euro tre mesi fa per il volo da Bergamo a Ibiza, andata e ritorno, per due adulti più un bambino, con partenza il 9 agosto e ritorno il 23. Poche ore fa, la Trawel Fly mi ha inviato una mail nella quale scrive che il mio volo è stato cancellato dalla Ten Airways e che ha informato l’Enac del disguido. Nella mail viene indicato un numero di telefono da contattare per avere tutti i ragguagli del caso. Peccato che a quel numero, che ho chiamato un centinaio di volte, a ogni ora del giorno e della sera, non risponda nessuno. A parte la rabbia, adesso se voglio andare in vacanza a Ibiza ho solo l’opzione Ryanair, che mi costa 1.600 euro. Ricorrerò alle vie legali e mi rivolgerò all’Unione Consumatori per tutelare i miei diritti".

Pare che su Facebook sia stato anche creato il profilo Trawel Fly - Vittime attenzione, ma ancora adesso non si sa quanti passeggeri abbiano perso soldi, volo e vacanze perché l'operatore non risponde alle chiamate e sulla pagina Facebook di Trawel Fly l'amministratore cancella i commenti. Il problema è che dalla settimana scorsa Trawel Fly sapeva di avere problemi con la compagnia rumena e sa benissimo di essere in crisi dal 2013, ma ha continuato lo stesso a prenotare voli fino all'11 luglio. Quindi hanno ragione i cittadini che protestano: come finirà la vicenda?

Ma c'è un aggiornamento: sulla pagina Facebook di Travel Fly un'ora fa è stato postato un comunicato stampa. Nel comunicato si legge che dal 27 febbraio la Trawel Fly aveva acquisito un aeromobile MD80 per la compagnia aerea Ten Airways. Giovedì scorso la compagnia rumena, senza motivo, ha deciso di cancellare le attività con la Trawel Fly, fra l'altro anche quelle già pagate da quest'ultima. TrawelFly ha subito comunicato la notizia all'Enac.

A causa del breve preavviso e della mancanza di aerei sostitutivi, la Trawel Fly è riuscita a fornire soluzioni alternative solamente alla metà dei passeggeri che avevano prenotato voli lo scorso week-end, mentre altri si sono rivolti ad altri gestori. Per i programmi di volo nelle prossime settimane, Trawel Fly ha organizzato un programma di voli che sostituisce la maggiore parte delle attività originarie di Ten Airways, fornendo delle alternative che però hanno orari e giorni diversi rispetto ai precedenti.

I clienti di Trawel Fly che non vogliono sfruttare questi voli riprogrammati fino alla fine della stagione estiva, possono richiedere direttamente il rimborso a Trawel Fly. I viaggiatori che hanno invece visto cancellato il loro volo, senza possibilità di sostituzione lo scorso week-end, potranno cercare di ottenere un rimborso delle somme dovute da Ten Airways tramite gli indirizzi mail denisa.lazar@tenairways.com e catalin.ilie@tenairways.com e telefonando al numero 02.39192586 (che immagino sia quello a cui non risponde mai nessuno).

Foto | Caochopp

Via | Corriere

  • shares
  • Mail