United for Egypt, l'Egitto invita gli italiani a tornare in vacanza

L'appello arriva dal ministro del Turismo egiziano, Hisham Zaazou, in occasione dell'evento "United for Egypt", organizzato per discutere dello scenario geopolitico attuale dell'Egitto.

Lo scoppio delle rivolte nel 2010, meglio conosciute come Primavera Araba, hanno reso molti paesi del Medio Oriente e del Magreb mete poco sicure dove viaggiare. In particolare, l'Egitto e il Mar Rosso, luoghi prescelti dai turisti - soprattutto italiani - sono stati nel corso degli anni altamente sconsigliati dalla Farnesina per questioni di sicurezza internazionale. Oggi però l'Egitto lancia un appello ai turisti, invitandoli a tornare.

La notizia arriva alla conclusione di "United for Egypt", l'evento che ha interessato nei giorni scorsi operatori del settore turistico, giornalisti e istituzioni, riuniti per discutere dell'attuale scenario geopolitico dell'Egitto.
"Siamo determinati a far tornare il nostro Paese ai livelli che gli competono, quale meta privilegiata dei viaggiatori internazionali. E per raggiungere questo obiettivo è fondamentale l’apporto del mercato italiano, perché l’Egitto ha bisogno dell’Italia e l’Italia ha bisogno dell’Egitto", questo l'appello del ministro del Turismo egiziano Hisham Zaazou.

 

La situazione del turismo in Egitto, ad oggi, non è buona: gli arrivi turistici sono stati penalizzati da "una cattiva interpretazione dei media" e dall'eccessiva prudenza dei  dicasteri esteri. Obiettivo, dunque, è migliorare la percezione internazionale della situazione interna, aumentando gli arrivi, scansando ogni eccessivo allarmismo. "Siamo in una nuova era, che punta a stabilità, sicurezza e welfare. I disordini poi sono finiti, ci saranno probabilmente manifestazioni ma non più violenze”, ha concluso il ministro.

Reinserire l'Egitto tra le mete turistiche, specialmente dell'Italia: prima della crisi, il 73% dei visitatori in Egitto veniva dall’Europa, un milione solo di italiani, oggi il numero è sceso a 500 mila.

L'Egitto e il Mar Rosso
L'Egitto e il Mar Rosso

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail