Destinazioni in Africa: in Camerun con una specie rarissima di scimpanzé


Un bell’esempio di civiltà, quello che hanno dato in questi giorni Camerun e Nigeria che hanno messo da parte, almeno temporaneamente, le loro divergenze, per salvare gli scimpanzé, per la protezione dei quali hanno sborsato 15 milioni di dollari a testa.

Il protetto in questione è una rara specie di scimpanzé che vive in una remota area del Camerun settentrionale, di cui restano appena 4-10mila esemplari, minacciati dalla distruzione del loro habitat, sostituito da piantagioni di banani o dallo sfruttamento intensivo delle foreste.

Il Camerun, in particolare, ha avviato un programma di tutela ambientale che porterà a 10 milioni gli ettari di superficie destinata a parchi e aree protette, circa il 21% del territorio nazionale. Finora i parchi del Camerun sono 8.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail