Caos traghetti, ora la Regione Sardegna contro la privatizzazione della Tirrenia

Sharen Olbia
La Regione Sardegna, per bocca dell'assessore ai trasporti Christian Solinas, minaccia di ricorrere contro la privatizzazione della Tirrenia, nel caso non venisse coinvolta nel processo di vendita della compagnia di navigazione.


E' lo Stato ad aver sbagliato: prima di avviare qualsiasi procedura avrebbe dovuto coinvolgere la Sardegna nelle scelte. Se la Regione non sarà' ascoltata procederemo di sicuro. Ma siamo convinti che la prima spallata arriverà dall'Authority per la concorrenza che indaga sul cartello fra gli armatori.

I maligni potrebbero pensare che questa dichiarazione sia solo una risposta alla mossa di CIN, l'unica compagnia attualmente ammessa nel processo di privatizzazione della Tirrenia, che ha minacciato di non acquistare più la Tirrenia, nel caso in cui il Governo non fosse intervenuto contro la Saremar.

Insomma potrebbe trattarsi del gioco dei veti incrociati, se non fosse che di mezzo ci fossero 1.400 dipendenti che rischiano seriamente di perdere il lavoro.

Via Ansa.
Foto | Sempreblu07.

  • shares
  • Mail