10 errori da non commettere quando si fanno i bagagli

Ecco dieci comuni errori da non commettere mai quando si preparano i bagagli per un viaggio... eppure tutti noi li facciamo, più e più volte. Nel video potete vedere un'interessante metodica di chiusura valigia.

Che ne dite se oggi andiamo a vedere dieci errori da non commettere quando si fanno i bagagli? Sbagliare l'imballaggio di una valigia può costare caro, in tutti i sensi, soprattutto quando si deve fare il check-in in aeroporto. Bagagli troppo pesanti, che non si chiudono, difficili da trasportare, che si rompono: può succedere tutto questo se non siamo più che accorti. Intendiamoci: il manico di una valigia può rimanerti in mano in qualsiasi momento, se però si evita di caricare con tutta l'enciclopedia Treccani la valigia magari ci sono meno possibilità che succeda.

Errori da non fare quando si fa la valigia


Fare valigia

Prima di tutto assicuratevi che il vostro hotel abbia tutto ciò di cui avete bisogno. E' inutile caricarsi di phon, pesanti prodotti da bagno, accappatoi, asciugamani se andate al Ritz, è probabile che qui abbiano tutto ciò che vi occorre. Ma se viaggiate in alberghi di classe turistica è possibile che non troviate tutto ciò che vi occorre (esempio: in Scozia gli alberghi non forniscono bagnoschiuma e shampoo, o ve li portate da casa o acquistate gli appositi kit che vendono nella hall dell'albergo). In secondo luogo controllate mille volte le tariffe dei bagagli della vostra compagnia aerea, cambiano di continuo: le compagnie tendono a non fare pubblicità al rialzo dei prezzi, quindi per evitare sorprese, chiedete sempre prima.

Evitate poi di arrivare all'ultimo al check-in in aeroporto: gli addetti hanno bisogno di tempo per trasportare i bagagli fino alla pista e sull'aereo, se partite per tempo avrete maggiori probabilità che riescano a fare tutto con calma e che non perdano le vostre valigie. Meglio aspettare qualche ora in più in aeroporto piuttosto che dover comprare il guardaroba da capo. Riempite poi con cognizione di causa la valigia: è vero che i sacchetti salva spazio vi consentono di caricare con più roba la valigia, ma questa peserà sempre di più e se il peso supera quello previsto dalla compagnia aerea, sono dolori per il portafoglio.

Occhio poi al trasporto di liquidi: anche a me è capitato di riuscire a far passare una bottiglietta d'acqua che mi ero dimenticata nella borsa, ma gli agenti alla sicurezza sono sempre attivi. Quindi se non volete perdere quel prezioso olio per massaggi da 100 dollari alla bottiglia, prendete le debite precauzioni prima di arrivare al controllo bagagli. E fate sempre una lista di tutto ciò che dovrete mettere in valigia, ivi inclusi le mutande da portare e il numero di pacchetti di fazzoletti. Lo so che siete stati in viaggio un sacco di volte, ma se non fate la lista di sicuro dimenticherete qualcosa di indispensabile.

Mai buttare poi la lista viaggio: vi sarà molto utile quando dovrete recuperare le cose che avrete sparso nella stanza d'albergo. C'è un certo albergo del Veneto che nel frigorifero ha ancora il mio pranzo, sob. Se viaggiate in aereo, ricordate sempre di proteggere i contenitori di liquido. La cabina è pressurizzata, ma non quando scendete al livello del mare e se non avete adeguatamente protetto questi contenitori, rischiate che filtri tutto in valigia.

Mai tentare di far sgattaiolare la vostra borsa oversize in aereo. Le compagnie aeree vi forniscono precise indicazioni prima di partire: seguitele per evitare spiacevoli episodi e intoppare tutto il check-in, con l'ovvio risultato di far infuriare gli addetti e la gente in coda dopo di voi. Altro errore da non fare: non limitatevi a mettere l'etichetta con i vostri dati solamente all'esterno del bagaglio, mettetene uno anche all'interno. Questo perché l'etichetta esterna potrebbe strapparsi e nessuno saprebbe più di chi è quella valigia.

Via | Usatoday

Foto | Elwillo

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail