Salvataggio Tirrenia a rischio a causa di Saremar

Sharen Olbia
Secondo quanto riporta oggi il Sole24Ore il salvataggio della Tirrenia, la storica compagnia di navigazione napoletana, sarebbe a rischio a causa dell'operazione della Regione Sardegna che ha portato la Saremar ad entrare sul mercato dei collegamenti tra la Sardegna ed il Continente.

L'Antefatto è dato dalla pessima situazione economica della Tirrenia, che ha portato la compagnia di proprietà di Fintecna (e quindi dello stato) in amministrazione straordinaria, con il rischio di fallimento se non si riuscisse a trovare dei compratori; compratori che sembrava potessero essere i soci della CIN (Compagnia Italiana di Navigazione), - Vincenzo Onorato, presidente di Moby Lines, Gianluigi Aponte, l’armatore della SNAV, Manuel Grimaldi, GNV - ovvero le società che già operano sulle tratte per la Sardegna.

Quelle che sono state colpite dalla decisione della Regione Sardegna, presieduta da Ugo Cappellacci, di entrare in concorrenza con gli armatori privati, offrendo collegamenti con il continente con la Saremar. E così una trattativa che sembrava avviata alla conclusione, che interessa circa 1.800 dipendenti, ora rischia di fallire, perchè i privati non pensano di reggere la concorrenza di una società pubblica.

Foto | Sempreblu07.

  • shares
  • Mail