Ponte del 2 Giugno, gli italiani restano a casa

I dati di Federalberghi parlano chiaro: gli italiani resteranno in Italia. Sì alle località di mare, ma molti sono quelli che resteranno a casa.

Tutti al mare, o tutti a casa. In occasione del Ponte del 2 giugno, tanto atteso dagli italiani, si farà ben poca cosa. A dirlo, la Federalberghi - Federazione degli albergatori della Confcommercio - che ha presentato i dati relativi agli spostamenti e alle prenotazioni degli italiani durante questo week end lungo.

Ponte del 2 Giugno, dove andare nel weekend.

E i dati non sono buoni: solo 5,8 milioni - pari al 9,6% della popolazione - ha prenotato almeno una notte fuori casa. Di questi, l'88% resterà in Italia, mentre l'11% ha prenotato una notte in albergo in qualche capitale europea.
Un calo rispetto al ponte del 2 giugno del 2011, in cui si verificò sul calendario una situazione simile: in quel periodo, infatti, partirono circa 3 milioni di italiani in più.Un trend negativo, afferma Federalberghi, che da sempre utilizza il ponte del 2 giugno come cartina al tornasole della imminente stagione estiva. Una stagione deludente, conseguenza anche di una crisi economica che stenta a demordere.

Le previsioni meteo per il ponte del 2 giugno
Ma lo spirito di adattamento dell'italiano, si sa, è tanto, così come la voglia di sfruttare questi giorni a rilassarsi. Allora ben venga il mare, che sarà la meta del 62% degli italiani (mentre  il 14% andrà in montagna e il 12% ha scelto una città d'arte). Mare, mare, ma senza esagerare: il budget del vacanziero non sforerà i 300 euro (circa 266 euro, secondo Ferealberghi), nel quale farci rientrare tutte le spese, dal viaggio all'alloggio, alla ristorazione e gli extra per il divertimento.
E se non è mare, è casa: 4 italiani su 10 resteranno a riposarsi tra le quattro mura domestiche, al massimo concedendosi il lusso di un pic nic all'aria aperta o buttarsi sulle spiagge vicine.

redpool

 

Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail