Fino ad agosto l'ottava Biennale di Berlino

Ha aperto l'ottava edizione della Biennale d'Arte di Berlino.

Spero che gli esperti e i berlinesi non me ne vogliano, se introduco la Biennale di Berlino come una "costola" della più famosa Biennale di Venezia, giusto per ricordare che l'evento Berlinese prese forma e corpo, durante la manifestazione veneziana del 1995.

La Biennale di Berlino, biennale d’arte contemporanea, Berlino, ideata nel 1997 dal Kunst Werke, spazio per l’arte contemporanea fondato nei primi anni Novanta nella Berlino Est, con questa edizione è giunta alla sua ottava edizione (sul sito della biennale trovate anche l'archivio delle precedenti edizioni).

Obiettivo della biennale di quest'anno è quello di riunire posizioni artistiche internazionali che si indagano, esplorano ed evidenziano le intersezioni delle grandi narrazioni storiche con la vita quotidiana individuale.

Diverse le location per l'evento berlinese, che trova spazio nella Haus am Waldsee, nel Museen Dahlem, nel KW Institute for Contemporary Art (il sito più visitato, se non altro per la sua posizione centrale) e al Crash Pad. Fino al 3 agosto, con ingresso a 16 euro, 10 euro per i minori di 18 anni.

Vedi anche Frank Gehry firmerà un grattacielo record nella piazza mito di Berlino, Sei altre cose da vedere a Berlino e Berlino: il bunker antiaereo trasformato in galleria d’arte.

HAW 476812
La Fotografia di Bernd Borchardt riprende Haus am Waldsee, 2009 © Haus am Waldsee.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su Apple Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail