Voglia di vacanze: prenotazioni on line, ma… occhio alle truffe!


L’estate è ancora il periodo più gettonato per le vacanze, ma vista la crisi che attanaglia il portafogli e il tempo sottratto dalla frenesia delle nostre vite, sempre più frequente è prenotare alberghi, voli o pacchetti completi on line, comodamente seduti al proprio pc.

Ma attenzione: anche in questo settore le truffe sono in agguato! La polizia postale informa che nei primi 5 mesi dell’anno (che non sono certo l’alta stagione per la massa) le truffe messe a segno sul web sono state circa novemila, un trend in aumento considerate le cinquemila dell’anno scorso.

Perciò è stato messo a punto un semplice decalogo di sicurezza per non incorrere in brutte sorprese: internauti esperti come voi certo non ne avranno bisogno, ma credo che un ripassino non guasti a nessuno. Innanzitutto prendete sempre prima informazioni sulla società dalla quale state per acquistare, anche semplicemente cercando nei motori di ricerca o sui forum, quindi informatevi sulle condizioni di vendita negli altri Paesi, in tema di diritto di recesso, le modalità e tempi di restituzione o ritiro della merce.

Occhio, poi, ai prezzi troppo bassi e alle offerte incredibilmente convenienti (appunto: non credeteci, nessuno regala mai nulla), acquistate da siti protetti e fate attenzione a non fornire on line dati sensibili come password o pin code, assicurate i vostri acquisti anche se con un piccolo sovrapprezzo e usate browser aggiornati.

Infine, attenzione alle mail di phishing, preoccupatevi di fare sempre il logout dai siti soprattutto se operate da computer di uffici o di luoghi pubblici, controllate spesso i movimenti del vostro conto corrente o della carta di credito in modo da individuare subito eventuali attività sospette e scegliete password difficili da indovinare.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: