Rimini, le novità per l'estate 2014 in spiaggia

Tra le novità dell'estate 2014 a Rimini, anche Wellnesspedalò, pedalò con vasca idromassaggio incorporata.

Rimini d'alto.

Le spiagge del benessere ed ecocompatibili, i bagni per gli amici a quattro zampe, le sdraio e i pedalò super tecnologici, il Beach Nordic Walking: i 15 chilometri di spiaggia riminesi, da sempre laboratorio di tendenze, non finiscono mai di stupire. E se la spiaggia è soprattutto luogo di relax, per gli amanti delle novità sono tante le possibilità per curare il proprio benessere grazie a servizi che sanno abbinare sapientemente tradizione e tecnologia, certo, ma sopratutto la fantasia che ha reso famosi gli operatori riminesi in tutto il mondo.

Il moscone è da oltre un secolo un mito classico della vacanza a Rimini; oggi come ieri resta l’imbarcazione principe per una bella passeggiata sull’acqua, in tutte le sue varianti. L’ultima novità sono i wellnesspedalò, pedalò con vasca idromassaggio incorporata con acqua di mare. Dopo una pedalata per raggiungere il largo, non c’è niente di meglio che rinfrancarsi con massaggio fatto con acqua di mare e gustarsi il sole in assoluta tranquillità. I wellnesspedalò si possono trovare a Miramare sulla spiaggia antistante i bagni 146/147 posteggio n. 5/A e al centro nautico di fronte al bagno 26 di Marina Centro.

Un’altra curiosità è quella dei love pedalò inventati da Luca Agostini del bagno 81 di Rimini. Si tratta di mosconi su cui è stata costruita, nella parte di poppa, una piccola struttura in stile caraibico che protegge la privacy, con tanto di frigo bar e musica. Insomma, fatti apposta per farsi qualche coccola nascosti dai guardoni.

Tra le ultime tendenza dell’estate c’è il SUP (Stand Up Paddle), sport nato alle Hawaii, che si pratica pagaiando in piedi su una tavola da surf. Ma ai riminesi non bastava, per cui qui con pagaia e tavola da surf si fa anche ginnastica sull’acqua per tonificare i muscoli del corpo e allenarsi all’equilibrio. Da sperimentare al centro nautico di fronte al bagno 26 di Marina Centro.

Anche nel centro nautico al bagno 8 di Rimini si pratica il ‘Paddling’. Il centro nautico organizza scuola e noleggio di SUP (stand up paddling), ma ospita anche una scuola di vela/catamarano, windsurf nonché due centri di noleggio per attrezzature nautiche (derive, catamarani, surf, canoe, pedalò, mosconi a remi, ecc.) posti sulla battigia frontestante, con la possibilità di organizzare piacevoli escursioni a vela lungo la costa.

Una passeggiata mozzafiato volando a decine di metri sul mare è possibile anche a Rimini con il parafly, il paracadute ascensionale. All’altezza del bagno 78 si può infatti provare il paracadute ascensionale che permette, partendo da seduti sulla piattaforma della barca e ritornando seduti sulla piattaforma senza bagnarsi, di sperimentare un originale volo sull’acqua grazie ad un paracadute trainato da un’apposita imbarcazione.

Altre varianti della tradizionale gita in mare si possono sperimentare nei tanti centri nautici dislocati sulla spiaggia, davvero tanti, che mettono a disposizione banana boat, sci nautico, acquascooter, ciambelle e poi scuole di vela e scuole di surf e kite surf.

Sulla spiaggia di Rivazzurra c’è stream, una grande ciambella/salvagente trainata da un gommone. Sulla ciambella ci si può distendere tenendosi nelle apposite maniglie e lasciarsi trasportare. La ciambella può essere per una persona o più grande per più persone insieme. Insomma a Rimini non ci annoia mai, neppure in spiaggia.

Vedi anche le migliori piadine di Rimini, Dog No Porblem al bagno 82 e il borgo storico (e le osterie) di Rimini.

wellnesspedalò

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail