Scortati indietro da un F-16 per un litigio tra due passeggeri

F 16 Falcon
Scortati indietro all'aeroporto di partenza, da un F-16 a causa di un litigio tra due passeggeri, questo è quanto hanno dovuto sopportare, giovedì scorso, i passeggeri del volo 990 della United Airlines.

Volo 990 partito da Washington D.C. alle 10:45 alla volta di Accra, la capitale del Ghana, dove sarebbe dovuto arrivare 8 ore dopo; e invece, poco dopo il decollo, l'aereo è dovuto rientrare alla base, a causa della lite tra due passeggeri, a causa di un sedile reclinabile, cui nessuno è riuscito a metter un freno.

A quel punto, per motivi di sicurezza (l'aereo era pieno di carburante) sono dovuti intervenire i militari che hanno scortato il Boeing fino all'atterraggio, anche questo con forte ritardo perchè il pilota ha dovuto scaricare carburante in volo. A questo punto i due passeggeri dai bollenti spiriti, oltre alla multa, rischiano fino a 6 mesi di reclusione.

Via CNN.
Foto | Duffman.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: