Estate 2014: 5 safari dai prezzi abbordabili

Il vostro sogno nel cassetto è quello di fare un bel safari fotografico in Africa? Ecco cinque idee viaggi per questa estate 2014, ovvero 5 safari a prezzi abbordabili, adatti a tutta la famiglia. Nel video potete proprio vedere un safari fotografico di una famigliola felice in Sud Africa.

Andare a fare un safari fotografico è un sogno nel cassetto per molti turisti, è un'avventura splendida e che vi regala momenti indimenticabili, ma occhio: se non state più che attenti questa tipologia di vacanza può raggiungere costi esorbitanti, ben al di sopra di quelli che avevate preventivato. Pensate che molti safari arrivano a costare qualcosa come 800-1000 dollari a notte e non tutti possono permettersi cifre simili. Se a questo aggiungiamo il fatto che magari hai una famiglia e vuoi portarla tutta con te, ecco che un viaggio del genere diventa inavvicinabile. Eppure, facendo attenzione ai piccoli dettagli, è possibile fare un bel safari fotografico con tutta la famiglia, vivere l'avventura di una vita ed evitare di andare in bancarotta. Vediamo come.

5 safari dai prezzi accettabili


Elefanti Tanzania

Partiamo subito dal Sudafrica. Se decidete di viaggiare in bassa stagione, potete approfittare di alcune grandi offerte per fare un safari fotografico a prezzi abbordabili. Il che significa viaggiare fra maggio e settembre, ovvero il periodo durante il quale lungo le coste pioverà, ma l'interno del paese dovrebbe essere fresco e asciutto. Si tratta dunque di un momento ideale per vedere la fauna locale. Inoltre essendo bassa stagione c'è anche meno confusione e ci sono meno turisti, quindi dovrebbe essere più facile vedere gli animali.

Spostiamoci in Zambia, qui per risparmiare conviene scegliere come guida (e anche come alloggio) una famiglia locale, in questo modo potrete godere di un'esperienza diversa dal solito e più economica. Di sicuro risparmiate qualcosina rispetto ai classici safari organizzati da grandi gruppi del settore vacanze.

In Botswana potrete scegliere di guidare da soli la vostra jeep, in modo da risparmiare un sacco di soldi e di godere di una libertà maggiore, viaggiando a vostro piacimento. Direi che però questa modalità di safari è adatta ai più esperti, visto e considerato che il terreno è più scosceso che in altri paesi e quindi bisogna per forza noleggiare un 4x4 (e saperlo guidare sullo sterrato).
Botswana

In Tanzania, stranamente, potrete optare per un safari con guida inclusa a prezzi non esorbitanti. Forse questa soluzione è consigliata ai meno esperti, in quanto non dovete temere di perdervi e potrete concentrarvi sull'osservazione degli animali. Diciamo che ingaggiare un autista potrebbe farvi risparmiare sui trasferimenti aerei, anche se ovviamente è un sistema più caro rispetto al precedente.

Terminiamo il nostro viaggio in Namibia, qui i prezzi sono veramente bassi rispetto agli altri paesi, quindi se viaggiate con un occhio di riguardo al bilancio potrebbe essere la meta ideale per voi, soprattutto se volete vedere ghepardi, leopardi e leoni.

Via | Maiden-Voyage-Travel

Foto | DavidBerkowitz

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail