E' on line Il Mio Lazio, il portale del turismo del Lazio

Splash Page di Il Mio Lazio
La Regione Lazio, presenti la Presidentessa e il competente Assessore, ha presentato oggi il nuovo portale regionale dedicato al Turismo, Il Mio Lazio, che nelle intenzioni dell'amministrazione dovrebbe essere lo strumento per lo sviluppo del turismo nella regione, che ha tanto da offrire, ma è schiacciata dalla presenza ingombrante di Roma.

Il Sito nella home si presenta bene, con belle e grandi fotografie che enfatizzano le bellezze regionali; peccato che questo aspetto, la presenza di fotografia a corredo degli articoli, si perda all'interno del sito, che quindi si appiattisce sui testi, con il rischio di diventare noioso per l'utente medio del web, abituato ad un mix di immagini d'impatto e testi sintetici, cadenzati su concetti chiave.

I canali sono orientati sulle possibili ricerche dei navigatori del web (mare, montagna, itinerari, turismo religioso); non è una novità, ma uno standard di fatto, cui anche le PA si stanno adeguando. Eventi in primo piano (tra queste l'apertura di MagicLand a Valmontone) e ricerche di alberghi, ristoranti e servizi a portata di mano; ricerche migliorabili (una per tutte; la ricerca per alberghi non permette la selezione contemporanea di diverse categorie alberghiere).

In linea generale, un sito gradevole, che potrebbe essere utile programmare itinerari alternativi. In questo caso, trattandosi di un PA, la differenza non la fa tanto l'infrastruttura tecnica, ma la redazione, che deve essere capace di tenere sempre aggiornato e attraente Il Mio Lazio nei suoi contenuti; vedere turismo.intoscana.it per avere un utile raffronto.

  • shares
  • Mail