Gaeta ha perso la Bandiera Blu per colpa della raccolta differenziata

Porto di Gaeta
Il Lazio, che di certo non brilla per la qualità dell'offerta turistica delle proprie coste, piange la perdita di una Bandiera Blu, passate dalle 5 del 2010 alle 4 del 2011. Colpa di Gaeta si dirà in Regione; colpa della raccolta differenziata dicono a Gaeta.

Si perchè per potersi fregiare del titolo e del logo (che fino al 2010 compariva sulle pagine del sito web del comune), bisogna rispettare tutta una serie di parametri, sempre più difficili da rispettare negli anni, tra cui un minimo del 10% di raccolta differenziata. Non sembra questo un obiettivo poi così difficile da raggiungere per un comune di poco più di 20.000 abitanti, ma evidentemente non è così (vedi foto), e Gaeta per un punto ha perso la sua bandiera.

Il Comune delle 7 spiagge si rammarica e minimizza, vantando la qualità della propria offerta turistica; ma in un settore sempre più competitivo, che deve contrastare un quadro economico tutt'altro che favorevole, anche una bandiera blu in meno ha il suo peso, economico.

Foto | Mlangella.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: