Avviso ai naviganti, il Belem torna a Venezia

Il Belem, il più antico tre alberi tutt’ora navigante in Europa e tra più prestigiosi velieri al mondo, torna a Venezia.

Venezia - UNESCO Patrimonio dell'Umanità.

Il Belem, costruito nel 1896 è il più antico tre alberi tutt’ora navigante in Europa, uno dei velieri tra i più prestigiosi velieri al mondo, dal 18 al 28 aprile del 2014, torna ad ormeggiarsi nelle acque di Venezia.

Il veliero, oggi di proprietà della marina francese, un tre alberi costruito a fine XIX secolo come nave mercantile, inizialmente fu utilizzata per il commercio del cacao con il Brasile. Dal 1952 al 1968 appartenne alla Fondazione Cini, che la utilizzava come nave scuola per i futuri ufficiali dell’istituto Nautico Scilla sull’isola di San Giorgio a Venezia.

Quindi in effetti si tratta di un ritorno a casa, che interesserà, oltre agli ex-scolari, tutti gli amanti del mare e della navigazione. Un'ottima occasione per provare a riprende uno veliero storico con la splendida Venezia sullo sfondo.

Il veliero sarà ormeggiato presso la Riva San Biagio, a pochi passi da Piazza San Marco, e sarà visitabile il 19, 20, 21 e 26 aprile, dalle 10 alle 18, al costo di 6 euro. Biglietto acquistabile anche on-line.

Vedi anche Le 10 chiese più belle di Venezia, Venezia dall’alba al tramonto e Mangiare a Venezia con meno di 15 euro.
Veliero Belem
Foto Wikimedia Commons.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail