Le isole più belle, le Laccadive in India

L'arcipelago della Laccadive, poche isole abitate, molte di più atolli disabitati, nello splendido mar Arabico tra India e Maldive.

L'aeroporto di Agatti in India.

Prendiamo come esempio l'isola di Thinnakara, poco meno di due chilometri quadrati bordati da sabbia soffice e bianca come la farina. Per alcuni la più bella, comunque una delle isole che formano una una catena di 36 isole coralline a circa 150 km a ovest di Kerala, nel sud dell'India; le Laccadive.

Solo 10 isole sono abitate, e i turisti possono visitare solo quattro di queste, dove ci si deve "accontentare" di soggiornare sotto grandi tende piantate sulla spiaggia. Magari non il massimo della comodità, ma il premio è il contatto con una natura incontaminata, e tanti bagni e tuffi nella laguna che circonda l'isola, tra pesci colorati e tartarughe che si nascondono negli anfratti della barriera corallina.

L'unico aeroporto dell'arcipelago è quello di Agatti, dove in questo momento fa servizio l'Air India Regional, che collega Agatti con Kochi sul continente. Da qui si può volare in elicottero fini all'isola di Pawan Hans , o più semplicemente in nave con le altre isole, quelle accessibile ai turisti naturalmente (che comunque hanno bisogno anche di uno speciale permesso).

Vedi anche Laccadive Paradiso perduto, Le spiagge più belle, Papanasam in India e Le spiagge più belle: Vagator Beach a Goa.

arcipelago di Lakshadweep

Foto Wikimedia Commons.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail