Bandiera Blu, il trend dal 2010 al 2011

Gardone Riviera
Gli amici bresciani, dalla fotografia qui accanto che ne riprende il faro, riconosceranno sicuramente Gardone Riviera, la località sul lago di Garda che ha permesso alla Lombardia di comparire nella lista delle bandiere blu italiane, di cui ci ha detto ieri Nemo.

Complessivamente dal 2010 al 2011, si è passati da 117 bandiere a 125, con un + 8, che tra le Regioni vede sempre al top Liguria (17 bandiere), Toscana e Marche (16 bandiere), rimaste invariate rispetto al 2010. Il segno + è stato fatto registrare dalla Sardegna (+3), Sicilia (+2), Abruzzo, Calabria, Emilia Romagna, Lombardia, tutte con un +1 rispetto al 2010.

Tutte le altre regioni mantengono invariato il proprio numero di bandiere, con l'unica eccezione del Lazio che ha perso una bandiera (è uscita Gaeta), passando da 5 a 4 bandiere. Rimangono fuori dalla lista la Valle d'Aosta, il Trentino Alto Adige e l'Umbria (ricordiamoci dei laghi).

Se guardiamo alle bandiere dal punto di vista delle Province, la più premiata è quella di Salerno (11 bandiere, le stesse del 2010), seguita da Imperia (10, invariata rispetto al 2010), Teramo e Livorno con 7 bandiere. Migliori performance quelle di Ragusa (+3) ed Olbia (+2).

Foto | Janericloebe.

  • shares
  • Mail