Festival di Pasqua 2014 di Roma: tornano i concerti gratis

Torna il grande appuntamento del Festival di Pasqua 2014 a Roma: siete pronti per i concerti gratuiti? Il tutto fra mille polemiche relative ad alcuni finanziamenti mai arrivati (nel video potete vedere uno dei concerti dell'edizione 2012).

Ci siamo: domenica 13 aprile 2014 ricomincia la 17esima edizione del Festival di Pasqua 2014 di Roma. Pur fra qualche polemica e qualche finanziamento mancato: pare infatti che questa edizione sia sta realizzata con la collaborazione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, di www.musicalia.tv, del Fondo per gli Edifici di Culto del Ministero dell'Interno, ma curiosamente spicca l'assenza dell'Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale. E' la prima volta che questo accade, da 16 anni a questa parte ha sempre finanziato l'evento, ritenuta una delle migliori per quanto riguarda le festività di Pasqua a Roma. E anche il finanziamento della regione Lazio tende un po' a tardare.

Festival di Pasqua 2014 a Roma: gli eventi in programma


Roma Pasqua

Come dicevamo, il Festival di Pasqua 2014 di Roma inizierà domenica 13 Aprile e terminerà come di consueto la domenica di Pasqua, quindi il il 20 aprile con il grande Concerto di Pasqua che verrà trasmesso anche in televisione. Da segnalare anche i due eventi speciali del 28 Maggio e dell'8 Giugno, la Domenica di Pentecoste: se amate la Musica Sacra (canti gregoriani e polifonici) questo è l'evento che fa per voi.

L'inaugurazione del Festival di Pasqua 2014 di Roma si terrà come già detto il 13 Aprile alle ore 16.30 nella Basilica di Sant'Andrea della Valle con il Concerto per la Domenica delle Palme. Qui verrà eseguita la Messa da Requiem di Giuseppe Verdi grazie all'Orchestra Sinfonica Nova Amadeus e a Lorenzo Bizzarri. Nel cast si annoverano Samuela Stano (soprano), Luca Notari (tenore), Daniela Alunni (contralto), Alberto Bianchi (basso), il Coro Quadriclavio di Bologna e il Coro della Città di Firenze, diretti da Ennio Clari. Ricordo poi ancora una volta come l'ingresso sia assolutamente gratuito.

Si prosegue poi martedì 15 aprile alle ore 20.30, questa volta ci si sposta nella Chiesa di San Paolo entro le Mura con un concerto questa volta a pagamento: avremo musiche di Antonio Vivaldi e di Giovanni Battista Pergolesi eseguite dall'Orchestra Nova Amadeus diretta da Stefano Sovrani e con Emanuela Digregorio (soprano) e Svetlana Spiridonova (contralto).

Andiamo avanti. Mercoledì 16 aprile alle ore 20.30 tutti alla Basilica dei Santi Giovanni e Paolo al Celio per il concerto gratuito fino ad esaurimento posti con l'esecuzione dello Stabat Mater di Giovanni Battista Pergolesi. Questa volta la musica sarà creata dall'Orchestra da Camera del Festival di Pasqua diretta da Marco Balderi con Cristina Park (soprano) e Dionisia Di Vico (mezzosoprano).

Saltiamo al Venerdì Santo, dobbiamo andare alla Chiesa di San Paolo entro le Mura con il Requiem di Mozart di Flavio Emilio Scogna che guiderà l'Orchestra Sinfonica del Festival di Pasqua/Nova Amadeus con le voci di Sabrina Testa (soprano), Dionisia Di Vico (mezzosoprano), Luca Notari (tenore), Giorgio Carli (basso) e con anche il Coro dell'Accademia Vocale Romana di Lorenzo Macrì.

Si chiude la programmazione con il grande Concerto di Pasqua di domenica 20 aprile, il quale si terrà alle ore 18.30 presso la Chiesa di San Paolo entro le Mura con cast composto da Rossana Cardia (soprano), diretta da Massimo Morelli.

Come anticipato ci saranno poi due eventi speciali: il primo è il concerto di mercoledì 28 maggio alle ore 20.30 nella Basilica dei SS XII Apostoli, con il Coro della Fondazione Domenico Bartolucci diretto da Luciano Luciani e Theo Flury (organo), un vero e proprio omaggio alle musiche del Card. Domenico Bartolucci. Anche questo concerto è gratuito. Infine il 27 aprile alle ore 18.30 nella Chiesa di San Paolo entro le Mura l'Orchestra Sinfonica del Festival di Pasqua/Nova Amedeus e il Coro dell'Accademia Vocale Romana diretti da Lorenzo Macrì terranno un concerto in onore della santificazione di Papa Wojtyla e di Papa Roncalli, con musiche di Mozart.

Via | Vivereroma

Foto | Alanandanders

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail