Ryanair, per la terza volta, prova a comprare l'Air Lingus

aerei della Air Lingus
Ryanair prova a comprare l'Air Lingus per la terza volta, con l'obiettivo di creare un'unica compagnia low cost irlandese, è questo il senso dell'offerta d'acquisto che l'AD della Ryan ha fatto al governo irlandese, proprietario del 25% delle azioni della compagnia del trifoglio.

Sommando la quota governativa, al 29% delle azioni già in proprio possesso, la Ryanair arriverebbe al 54% della azioni, e quindi controllerebbe la Air Lingus, senza dover ricorrere ad alleanze con gli altri azionisti.

La mossa, resa possibile dal grave dissesto finanziario del paese che ha portato il governo a dichiarare l'intenzione di vendere gli asset non strategici, dovrà comunque superare il vaglio della UE, che già altre volte in passato si è messa di traverso alle politiche espansionistiche della Ryanair.

Via MailOnline.
Foto | Ardfern.

  • shares
  • Mail