Madrid segreta; un ristorante, una galleria d'arte e un hammam

Un ristorante, una galleria d'arte e un hammam, lontano dai soliti circuiti per turisti a Madrid.

Il barrio de La Latina a Madrid.

Al Gau&Café (nella fotografia) non ci si può proprio arrivare per caso; o qualcuno vi ha fatto una soffiata, o sarà difficile che, da turisti, arriviate a sedervi sui tavoli di questo locale, con vista sui tetti di Madrid. In cima alla Escuelas Pias, una vecchia università, bello, eccentrico con una vista mozzafiato sulla città. Il ristorante si trova al quarto piano; meglio prendere l'ascensore.

La Galería Javier López si raggiunge in 20 minuti di autobus dal centro di Madrid, nell'elegante quartiere di La Florida. L'edificio modernista ospita una eclettica collezione di artisti contemporanei, che vanno da Hiroshi Sugimoto a Alex Katz. Nonostante meriterebbe una maggior affluenza, la galleria è frequentato solo da madrileni interessati e ben informati. Buona anche per un momento di tranquillità, lontano dalla frenesia del centro della città.

Hammam Al Ándalus, è un bagno turco a Madrid; e già questo vale la curiosità di una sbirciatina. Dentro un sistema di bagni freddi, caldi e caldissimi, e un hammam, il tutto arredato in stile arabo, come la musica da ambiente, e completato da profumi da aromaterapia e tisane da erboristeria.

Vedi anche Mangiare a Madrid nel ristorante più antico del mondo: Casa Botìn, cosa vedere a Madrid, Calle Cava Baja alla La Latina e il mercato di San Miguel a Madrid.
Gauc&Caffe a Madrid

Via The Guardian.

  • shares
  • Mail