Sciopero aerei 2014, info e modalità

Domenica 23 e domenica 30 marzo gli aerei resteranno a terra.

Marzo è sicuramente stato tra i mesi più difficili a livello di mobilità, con gli scioperi dei trasporti che si sono susseguiti di settimana in settimana con non pochi disagi per i viaggiatori. Questa volta a chiudere il ciclo e a spegnere i motori saranno gli aerei, con due scioperi fissati rispettivamente il 23 e il 30 marzo.

Domenica 23 marzo si fermeranno gli assistenti di volo della società easyJet per 4 ore, dalle 10 alle 14. La mobilitazione è indetta dai sindacati Filt-Cgil Fit-Cisl, ma vedrà esclusi i voli per e dall'aeroporto di Napoli.

La domenica successiva, 30 marzo, incroceranno le braccia invece il personale della società Enav, addetti al controllo del traffico aereo. L'organizzazione sindacale che ha indetto lo sciopero è la Licta - Fast e l'orario della protesta va dalle 12.30 alle 16.30.

Marzo si conclude così con numerosi blocchi e mobilitazioni e aprile non sarà da meno, da come si può vedere dal sito del Ministero delle Infrastrutture, nella sezione dedicata agli scioperi.

  • shares
  • Mail