I Resort del futuro, l'isola gallegiante di Michele Puzzolante

Quando il riscaldamento globale diventa business. L'idea registrata di Michele Puzzolante, per i resort del futuro.

L’innalzamento delle acque conseguente al riscaldamento globale potrebbe sommergere numerosi monumenti: dalla Statua della Libertà alla Torre di Pisa, dalla Torre di Londra all’Opera House di Sydney, da Venezia e Napoli alle città della lega anseatica. Continua sul nostro Ecoblog.

Riscaldamento globale minaccia per il futuro quindi, ma come sappiamo, ogni cambiamento può essere visto da punti di vista differenti, e quello di Michele Puzzolante, un designer italiano che opera a Miami in Florida, la vede come una opportunità.

Opportunità per realizzare le sue Isola Gallegianti, Solar Floating Island nome ufficiale, un futuristico ed ultra-monderno modulo abitativo, a metà strada tra un resort e una nave da crociera, dove godersi il mare, anche dove le isole non ci sono più, perché scomparse. Come alle Maldive, per esempio.

Come spiega lo stesso Michele, le isole delle Maldive sono minacciate dall'innalzamento del livello del mare, causato dai cambiamenti climatici. Nessuna delle oltre 1.200 isole che formano le Maldive, si trovano a più di sei metri sopra il livello del mare, così che è ipotesi realistica, che se l'attuale cambiamento climatico non viene arrestato, l'intera nazione oceanica (versione moderna del mito di Atlantide) finirà sotto l'acqua.

Ai maldiviani, che sono in prima linea nella battaglia contro questi cambiamenti climatici, Michele propone il proprio progetto, come soluzione alternativa, per garantirsi comunque un futuro sostenibile.

Le Solar Islanda Floating sono totalmente autosufficienti, grazie a generatori di energia solare, capaci di fornire il sostentamento necessario agli abitanti. Più isole collegate tramite pontili galleggianti, possono creare dei nuclei abitativi, dei proto-villaggi acquatici.

Isola gallegiante

  • shares
  • Mail