Pasqua 2014, a Friburgo le uova si comprano al Kartoffelnmarkt

Friburgo, per i tedeschi, la città baciata dal sole, anche quest'anno si veste a festa per il mercato di Pasqua.

Friburgo, la città baciata dal sole.

Quando la neve inizia a sciogliersi e le temperature lentamente si alzano, Friburgo rende omaggio alla nomea che la vuole la città più soleggiata della Germania. Questo è un periodo perfetto per immergersi nella magica atmosfera del capoluogo della Foresta Nera, visitare le sue piazze e perdersi tra vicoli antichi, tra caffè ed eleganti boutique che invitano allo shopping.

Nei giorni che precedono la Pasqua, poi, grandi e piccoli si divertiranno e potranno fare acquisti al mercatino pasquale di Kartoffelnmarkt (mercato delle patate), e gli spiriti più goderecci non mancheranno di provare uno dei tanti rinomati ristoranti della città e dintorni.

Senza dimenticare poi che vicino a Friburgo, a Rust, c'è Europa Park, un grande parco divertimenti, secondo solo a Disneyland Parigi, in una zona della Germania al confine con la Francia che attira visitatori da tutta Europa. Come ci raccontano e fa vedere questo post di Nemo.

Mercatino pasquale di Friburgo


Dall'11 al 21 aprile 2014, per 10 giorni anche quest'anno le bancarelle nella Kartoffelnmarkt, nel centro storico di Friburgo., espongono un tripudio di prodotti. Il cuore del mercatino è rappresentato dalla fontana riccamente decorata. Oltre che dalle uova tipicamente pasquali, la fontana sarà abbellita da decorazioni realizzate e dipinte da bambini.

Intorno ad essa, le bancarelle con merci e prodotti di ogni tipo attendono i visitatori che potranno pensare anche del proprio benessere fisico grazie a una ricca selezione di delizie regionali ed ecologiche. Un variegato programma collaterale vivacizza e completa l’offerta del mercatino pasquale.

I più piccoli troveranno al mercatino una splendida giostra, e potranno cimentarsi nella preparazione di dolci nel forno allestito appositamente per loro, o dedicarsi ad attività di bricolage. E poiché a Pasqua non può mancare il coniglio pasquale, un piccolo recinto ospiterà i coniglietti, per la gioia dei più piccini.

Nei paesi anglosassoni di tradizione nord-europea, le famiglie si stanno già attrezzando per le prossime festività pasquali, preparando bellissimi cestini pieni di uova colorate, utilizzate poi per la grande caccia alle uova pasquali organizzata per i bambini. Alla ricerca del coniglio pasqualizio e come preparare la caccia alle uova.

Dove mangiare a Friburgo


L'elevata densità di "ristoranti stellati" nella regione è una testimonianza inconfutabile della grande cura che qui viene dedicata ai piaceri della vita. Mai in passato si erano viste così tante proposte gastronomiche a livelli di autentica eccellenza a Friburgo e nei suoi dintorni, che sono state insignite delle prestigiose e ambite stelle della guida Michelin.

Oliver Rausch è lo chef di S’Herrehus, uno dei tre ristoranti del castello Schloss Reinach. Il complesso alberghiero, che conta 160 posti letto, quest'anno verrà ampliato con 30 nuove camere. Da otto anni e mezzo Steffen Disch gestisce insieme alla moglie Kirsten l'hotel-ristorante “Raben” in uno stupendo edificio del 1708 nel centro di Horben, presso Friburgo. Le parole d'ordine per i loro piatti sono tradizione e sostenibilità, e proprio l'autenticità dei suoi piatti a base di prodotti locali gli è valsa una stella Michelin.

Brilla anche Fritz Zehner del ristorante Zehner’s Stube a Pfaffenweiler. La stella, che era stata persa nel 2010 dopo ben 25 anni, è tornata a brillare sull'edificio posto sotto tutela dei monumenti, dove dal 1988 si possono gustare le ricette di Zehner. La cucina dello “Schwarzer Adler” a Oberbergen nel Kaiserstuhl è diretta dallo chef Anibal Strubinger che dal 1969 difende, anno dopo anno, la sua stella.

Anche Douce Steiner ha confermato la seconda stella, guadagnata tra i fornelli del ristorante “Hirschen” a Sulzburg. Nel 2012 è stata proprio lei la prima cuoca tedesca a meritare la seconda stella Michelin. Una stella Michelin brilla dal lontano 1982 anche sopra l'insegna dello “Zirbelstube” nel Colombi-Hotel di Friburgo (www.colombi.de/) , dove Alfred Klink è il re della cucina, sempre pronto a stupire con nuove creazioni raffinate gli ospiti che siedono ai suoi tavoli.

Ostereier 2014
Foto aufgehts2013.

  • shares
  • Mail