Alla scoperta della California; tra cinema, surf e facebook

Tredici ore di volo separano Roma dalla terra di Hollywood, dalle immense spiagge californiane e dalla Silicon Valley

Muscle beach, è un angolo di Venice, piccolo, ma molto, molto frequentato.

Tredici ore di volo, quelle che separano l’Italia dalla California, forse sono tante, ma il ricordo del Golden State, lo Stato dell’Oro a ricordo dell'epoca della grande corso all'oro della Californiana, è irresistibile. Per noi italiani, ma alla fine per tutti quelli che sono cresciuti a pane & Nutella e film & Hollywood la, la California il luogo dell’American Dream (cosa vedere a Hollywood).

E' proprio a Los Angeles, la più grande delle città della California, che si è tenuta la cerimonia degli Oscar che ha visto trionfare Paolo Sorrentino e Toni Servillo con la Grande Bellezza, premiato come miglior film il lingua straniera. La stessa città californiana, terra di grandi attori e grandi attrici, è l’emblema della dolce vita statunitense.

Chi si mette in viaggio per la California, non può non visitare Los Angeles, e il suo quartiere più famoso, Hollywood (letteralmente "bosco di agrifogli"), distretto della città di Los Angeles, il cui nome sarebbe stato dato dal 1886 dal padre di Hollywood H. J. Whitley. Magari dal Griffith Observatory, da dove si ha un'eccezionale vista sulla città degli angeli, fino all'Oceano.

Ma non è possibile ridurre la California al cinema, belle famose e irraggiungibili donne dello star system, case milionarie, lusso sfrenato e sregolatezze. La California è anche e soprattutto un paesaggio naturalistico unico, situato nel sud-ovest (far, far, far west...) degli Stati Uniti d’America, affacciato sull’oceano Pacifico, con le sue spiagge meravigliose e il tipico clima subtropicale quasi sempre soleggiato, con i suoi inverni miti e le estati particolarmente aride. E tanti grandi e bei parchi naturali, che da soli giustificano un viaggio fino in California.

Los Angeles (e San Diego) è anche la città per eccellenza del surf, del sole, del relax (che ne dite di una capatina a Venice Beach?) e delle immense spiagge californiane affacciate sull’oceano (qui la mappa delle spiagge). In testa abbiamo sicuramente Malibù e Santa Monica, famose per le spiagge lunghissime, e per essere luogo d'incontro di tante persone, provenienti dai quattro angoli del mondo.

Da qualche tempo la California è anche il centro tecnologico per eccellenza; infatti, la Silicon Valley, ossia la parte meridionale della San Francisco Bay Area, è la sede di importanti e multimilionarie aziende informatiche, come la Apple, la cui sede principale si trova a Cupertino, che sorge proprio nella Contea di Santa Clara in California, e Palo Alto, sede di Facebook, situata nell'angolo nord-occidentale della Contea di Santa Clara.

In questo momento PlayGoViaggi propone un tour La California Dorata, 12 giorni tra San Francisco (l'Exploratorium il museo della scienza e delle percezioni umane), Monterrey (vedi la 7 Mile Drive, Pismo Beach, Los Angeles, San Diego (il bacio tra il marinaio e l'infermiera in versione exatralarge), con deviazione per Las Vegas in Nevada, a prezzi che partono da 1.990 euro.

Vedi anche lo shopping a Rodeo Drive (ricorda niente?), l'Ocean Express Trolley, il tram di L.A., e la casa del Blues lungo Sunset Boulevard.

Carissa Moore
Foto szeke.

  • shares
  • Mail