#Travelblog #Italy, le fotografie più belle di febbraio 2014

Tre foto tra le più belle di febbraio 2014, a tema Italia. Anche per ricordarci di uno degli inverni più nevosi di sempre.

Mondello ripreso dall'alto con un drone.

Piazza Pretoria a Palermo
Davvero singolare la storia di questa fontana, la fontana Pretoria nell'omonima piazza di Palermo. Commissionata per un giardino privato in quel di Firenze, causa sopravvenuti problemi economici, fu venduta, fatta a pezzi, trasportata via nave, rimontata, con qualche "aggiustatina", in quel di Palermo, dove per farle spazio, furono anche abbattuti degli edifici.

Dal 1860 i palermitani chiamano la piazza dove è stata installata la fontana, piazza della Vergogna, come quella di cui si erano ricoperti i politici corrotti di quel tempo (faccio la brava, e non aggiungo alcun commento). Poco distante dal Teatro Massimo, da vedere a Palermo.

Vedi anche 10 cose da fare a Palermo, il Genio e il Bello nelle mattonelle maiolicate di Palermo e la spiaggia di Mondello, quella che ci fanno vedere sui servizi dei primi bagni di stagione.
Foto di Salvatore Ciambra.

Bagneri in Piemonte

Questo scatto, non è virato ne passato in bianco nero, sono i colori naturali della montagna, quando il sole non ti accompagna ma lascia il posto, verso l’imbrunire al gelido vento, e tutto non ha più colore ne rumore in quell’attimo sei solo con la montagna libero di salire per conquistarla, o fermarti per osservarla e goderne della sua bellezza, anche quando è priva di luce.

Bella la fotografia, bello il commento del suo autore. Foto scattata a Bagneri, in provincia di Biella, Piemonte. Piccola frazione, del piccolo paese di Muzzano, a ricordarci l'Italia minima, capace di regalare i piaceri della scoperta e delle tradizioni, anche nel 2014.

Vedi anche Uno chalet di montagna per un weekend romantico in Piemonte, la Fortezza di Fenestrelle e il Parco del Ticino, tra Lombardia e Piemonte.
Foto di Ferruccio Zanone.

Colosseo Roma
Più il soggetto è famoso, o grande, più è difficile fare una fotografia capace di attirare l'attenzione. E' il caso del Colosseo, uno dei monumenti più fotografati al mondo, in questo bello scatto ripreso dando le spalle alla via Sacra, che da millenni risale la china del Campidoglio.

A Roma si deve visitare il Colosseo (e San Pietro), ma per evitare file mostruose, e mostruose arrabbiature per i portoghesi salta-fila, il consiglio è quello di acquistare il biglietto d'ingresso on-line, ora anche da smartphone.

Vedi anche tutto il Caravaggio di Roma, vedere San Pietro dal buco di una serratura e 10 cose da non fare a Roma.
Foto Luca Serazzi.

Ricordando che a gennaio eravamo stati a Montepulciano, sotto il Gran Sasso ed Amalfi, ora non ci resta da decidere quale tra queste, sia la fotografia più bella.

  • shares
  • Mail