Milano piace sempre più ai turisti stranieri

Shopping made in Italy ed eventi culturali sono i perché sempre più turisti stranieri scelgono l'Italia.

Sonia ci porta a passeggio nel "mitico" quadrilatero d'oro dello shopping a Milano.

Milano sempre più richiesta e amata dai turisti stranieri (sperando però che non capiti più di sentire di conti da 945 euro) . In cinque anni il numero di arrivi in Italia è aumentato complessivamente del 15%, mentre Milano ha più che raddoppiato, facendo segnare un +33,2%. Solo nel 2013 sono stati 4,5 milioni gli arrivi (+3,94% rispetto al 2012); positive anche le presenze, arrivate a quasi a 10 milioni (+8,27%).

Shopping made in Italy e un'ampia e interessante offerta culturale tra mostre, spettacoli teatrali e musicali, nonché una ricettività 4 e 5 stelle cresciuta del 18% nell’ultimo quinquennio (senza dimenticare l'unico 7 stelle in Italia proprio in Galleria), sono le principali motivazioni che spingono i turisti stranieri a scegliere Milano per i loro soggiorni.

Perché in Galleria Vittorio Emanuele II di Milano si schiacciano le palle del Toro?

Nel primo semestre del 2013 le tre Nazioni al top per arrivi e presenze sono state: al 1° posto la Russia con 114.188 arrivi (+19,8% rispetto all’anno precedente), al 2° la Francia con 87.314 arrivi (+0,38%) e al 3° gli Stati Uniti con 86.399 arrivi (+0,45%). Tre Paesi che da soli rappresentano circa il 21% degli arrivi di tutti gli stranieri in città. A seguire, al 4° posto, troviamo la Germania (84.520 arrivi), al 5° la Cina (83.766 arrivi), al 6° la Gran Bretagna (74.992 arrivi) e al 7° il Giappone con 74.778 arrivi.

Un ottimo viatico per il Comune di Milano che, con tutti gli altri attori istituzionali ed economici, stanno preparando il piatto per l'Expo 2015. Expo in vista del quale Milano ha deciso di puntare su un ricco calendario di eventi culturali di qualità, come una grande mostra dedicata a Giotto, oltre che a Klimt (marzo-luglio 2014), Chagall (settembre 2014-gennaio 2015), Lucio Fontana e Yves Klein (ottobre 2014-febbraio 2015), Van Gogh (ottobre 2014-marzo 2015), Alberto Giacometti (ottobre 2014-gennaio 2015), per arrivare a una grande mostra dedicata all’Arte lombarda dai Visconti agli Sforza (febbraio-marzo 2015).

Vedi anche la Torre Unicredit di Milano, il grattacielo più alto d'Italia è anche bello, il parco di Villa Invernizzi della Milano segreta, e mangiare il pollo fritto a Milano, al 212 Rotisserie & Delicious.

galleria vittorio emanuele II

Foto Roberto Taddeo.

  • shares
  • Mail