Dall'Italia a Vienna con i treni notturni ÖBB-EuroNight

Con i treni notturni ÖBB, tutti i giorni dall'Italia a Vienna, ora anche con auto e moto al seguito da Verona.

Carmiona Burana alla Westbahnhod di Vienna.

Dal prossimo 15 giugno sarà operativo il treno ÖBB-EuroNight, che collega Verona a Vienna sulla tratta Milano Vienna, dipsporrà anche del servizio moto e auto al seguito. I treni notturni ÖBB-EuroNight sono già operativi tutti i giorni da diverse città italiane, e rappresentano un comodo mezzo per viaggiare di notte; il che permette di risparmiare tempo e costi di pernottamento in hotel.

Quattro le tratte operative di ÖBB-EuroNight (compagnia austriaca ma sito in italiano) per Vienna che partono da: Livorno (fermate a Pisa - Firenze - Klagenfurt), da Milano (fermate a Brescia - Verona - Klagenfurt), da Roma (fermate a Firenze - Bologna - Klagenfurt ) e Venezia (fermate Udine - Salisburgo).

Il servizio con trasporto auto verrà effettuato 2 volte la settimana da Verona ogni venerdì e domenica. La tariffa con l'auto al seguito è pari a 98 Euro e con la moto è di 59 Euro. La partenza da Verona PN sarà alle ore 23.38 con arrivo alle ore 8.47.

Per una notte di totale relax si può scegliere tra più tipologie di sistemazioni: vagoni letto, con scompartimenti Standard o Deluxe (con bagno e doccia), cuccette o semplicemente le poltrone. Prezzi a partire da 29 Euro, con l'avvertenza che si tratta sempre di un'offerta con disponibilità limitata.

Al mattino si arriva alla propria meta riposati e direttamente in centro. Spostarsi di notte è anche l'ideale per chi vuole concedersi un viaggio di una sola giornata. La possibilità di trasportare con sé il proprio mezzo a due o quattro ruote, permette, una volta raggiunta Vienna, di poter proseguire il proprio viaggio visitando liberamente l'Austria e/o la vicina Slovacchia, l'Ungheria e la Repubblica Ceca.

Vedi anche 10 cose da vedere a Vienna, la casa volante di Vienna e Vienna che non ti aspetti: l'Hundertwasserhaus.

Motrice OBB

Foto vsoe.

  • shares
  • Mail