I capolavori del Musée d’Orsay di Parigi in mostra al Vittoriano di Roma

60 capolavori del del Musée d’Orsay di Parigi in mostra al Vittoriano di Roma fino all'8 giugno.

Gauguin, Monet, Degas, Sisley, Pissarro, Manet, Corot, grandi maestri dell'arte moderna, quella che va dalla pittura accademica fino ai simbolisti, passando per la rivoluzione, sono esposti a Roma, invece che nella loro naturale sede parigina.

Il museo parigino è il Musée d’Orsay, uno dei 20 musei più visitati al mondo lo scorso anno, l'alternativa al Louvre, quando si stila la lista delle cose da fare a Parigi. Si dirà che 60 opere non sono poi tante, ma anche considerandole un antipasto, l'occasione è comunque ghiotta.

"Volevamo fare una sorta di bilancio del musée d'Orsay che sta per festeggiare il suo trentesimo compleanno. Il museo è stato il primo che si è concentrato su un periodo molto breve, la seconda metà del diciannovesimo secolo, con la volontà di mostrare tutta la diversità dell'arte di questo periodo", la dichiarazione del direttore dell'Orsay.

L'esposizione del Vittoriano (fermata metro Colosseo con inclusa passeggiata su via dei Fori Imperiali) dura fino all'8 giugno di quest'anno. Tutti i dettagli, biglietti e orari, sul nostro blog artistico.

Vedi anche dove vedere il Caravaggio a Roma, 10 cose da vedere a Roma (secondo i turisti stranieri) e Er Cuppolone di San Pietro dar buco dell'Aventino.

La rue Montergueui
https://commons.wikimedia.org/wiki/Pagina_principale

  • shares
  • Mail