Castel Gandolfo, la residenza estiva del Papa

Castel Gandolfo

A poco più di venti chilometri da Roma, lungo la via Appia, Castello, come quelli dei colli chiamano Castel Gandolfo, è nota più per essere la residenza estiva del Papa, che per le sue bellezze, che le hanno meritato l'ingresso nel club dei Borghi più belli d'Italia.

Il Palazzo pontificio che si affaccia sulla piazza dove si trova la fontana del Bernini, le ville della nobiltà romana che qui si ritrovava; villa Torlonia, villa Cybo, villa Barberini. Le chiese, tra le quali la Chiesa di San Tommaso di Villanova, il borgo medievale e il belvedere sul lago, che da solo per noi romani è motivo per una passeggiata fino a Castello.

Feste ed eventi religiosi a parte, a Castello, come su tutti i colli, ci si viene per prendere il fresco per sfuggire alle torride giornate estive, ma a giugno c'è un motivo in più per salire qui, ed è la sagra del lattarino che viene offerto fritto, accompagnato dal bianco Doc dei castelli.

Foto | luigig | Guido_961 | Mikuzz | spettacolopuro

  • shares
  • Mail