Da LA a Washington in 6 minuti? Si può fare

Grazie al Time lapse le riprese di un viaggio di 4 giorni vengono compresse in meno di 7 minuti.

"Dobbiamo andare e non fermarci finché non siamo arrivati".
"Dove andiamo?"
"Non lo so, ma dobbiamo andare".

Questa è una delle innumerevoli citazioni che chi ha letto "On the Road" di Jack Kerouac avrà subito riconosciuto. Il racconto di un viaggio on the road appunto, che è diventato il libro culto della Beat Generation e di molte altre generazioni dopo. Un viaggio senza una meta precisa, alla ricerca di sè stessi e di nuove avventure nel vasto territorio americano.

Una meta precisa invece Maurizio Sera, in arte Sera Art, ce l'aveva e l'ha portata degnamente a termine. Partire da Los Angeles, California ed arrivare a Washington D.C., capitale degli Stati Uniti d'America. Un viaggio interamente ripreso con una videocamera ad alta definizione, dall'inizio alla fine, e durato... 6 minuti! Impossibile? Non con i potenti mezzi della tecnologia.

Per rendere questo viaggio così breve e intenso, Maurizio Sera ha utilizzato una delle tecniche fotografiche più usate al mondo: il time-lapse (letteralmente "intervallo di tempo"). Attraverso questa tecnica cinematografica, molto utilizzata nei documentari naturalistici, la frequenza di cattura di ogni fotogramma è inferiore a quella di riproduzione. Senza scender troppo nei particolari, basta dire che il risultato finale riproduce un filmato in cui le immagini sembrano scorrere molto più velocemente. Ed è per questo che il viaggio di Sera Art, durato in realtà 4 giorni - e 4.400 chilometri macinati, oltre a più di 80 Giga di girato - risulti molto, ma molto più breve.

Durante  il filmato, si passa da uno Stato all'altro, dall'Arizona al New Mexico, attraversando  il Texas e la Pennsylvania, ammirando i paesaggi che cambiano di secondo in secondo, così come i colori del cielo, le nuvole e le fasi della giornata. Una bella impresa, oltre che un viaggio spettacolare. Resta da chiederci quanta benzina avrà consumato per questo suo mitico viaggio on the road!

  • shares
  • Mail