Bequia Beach Hotel: un piccolo hotel alle Grenadine ricco di comfort

Alle Grenadine c'è un piccolo hotel dotato di tutti i lussi e i comfort che si possono desiderare ai Caraibi: ecco il Bequia Beach Hotel.

Forse le Grenadine, arcipelago dei Caraibi suddiviso fra gli stati insulari di St. Vincent e Grenadine e Granada, non vengono in mente a tutti come prima meta viaggio, tuttavia anche qui potreste trovare dei piccoli gioielli insospettati. Come per esempio il Bequia Beach Hotel di Florinda Marshall sito sull'isola di Bequia, la più grande delle isole delle Grenadine: piccolo, ma con una vista mozzafiato e lussi e comfort degni dei più blasonati hotel. E temo che anche il prezzo sia adeguato a codesti alberghi.

Il Bequia Beach Hotel


Bequia Beach Hotel

Il Bequia Beach Hotel è un albergo relativamente nuovo, ha solo quattro anni di vita e vanta 62 camere. La sua direttrice Florinda Marshall orgogliosamente annuncia: "Il nostro Hotel è piccolo. La nostra isola è piccola. Non è così facile arrivare fino a qui e non c'è molto da fare. Ma i nostri ospiti ci amano".

A quanto pare gli americani costituiscono il 15% del pacchetto di ospiti, anche se parecchi arrivano dall'Europa, dal Canada e dai Caraibi. E la cosa curiosa è che molti di costoro sono diventati clienti abituali. Pare che l'albergo stia aumentano le sue mire e con i tour operator stanno creando pacchetti su misura per famiglie, matrimoni, ma anche dedicati agli sport acquatici e alle escursioni naturalistiche. Anche perché con dei paesaggi simili possono permettersi di pensare all'ecoturismo.

La particolarità del Bequia Beach Hotel è che pure essendo un hotel così piccolo in un'isola così sperduta, ha delle caratteristiche tipiche che di solito associamo alle strutture più grandi. Per esempio ha una villa presidenziale con quattro camere da letto e piscina riservata, separata ovviamente dalla struttura principale e dal costo di 15 mila dollari a settimana (poco più di 11000 euro). E comprende la colazione, le bevande e pure una governante. Ci mancherebbe altro con quello che costa.

Altre caratteristiche particolari sono il fatto che le barche a vela e le attrezzature per il windsurf sono gratuite; ci sono due piscine; tre ville con due camere da letto e cucina annessa dedicate alle famiglie; un baby club dove parcheggiare i bambini tutto il giorno; un cinema da trenta posti; wifi gratuito in tutte le camere; un bar sulla spiaggia; una sala da lettura; una spa dotata di palestra e sauna.

Ovviamente tutto ciò si paga: i prezzi variano dai 350 dollari a notte in su (pari a circa 259 euro). Per arrivare fino a qui bisogna attualmente servirsi dei voli di linea da Barbados a Bequia sfruttando la SVG Air, ma potreste trovare dei voli charter anche dalle isole minori. Inoltre nel 2014 è prevista l'apertura di un aeroporto sulla vicina St. Vincent: Bequia è collegata all'isola vicina da un traghetto. Che ne dite? Come paesaggio niente da ridire, come comfort neanche, l'unico neo, come al solito, è il prezzo.

Via | Travelweekly

Foto | Bequia Beach Hotel

  • shares
  • Mail