Copenaghen: Capitale verde d'Europa 2014

La città danese, una delle più felici d'Europa, perfetta per vacanze ecosostenibili, per quest'anno un programma fitto di eventi green

Nyhavn-Copenhagen
Già considerata una della città più felici d’Europa, Copenaghen, viene insignita il 22 gennaio del titolo di Capitale verde d’Europa 2014.

Ecosostenibilità e verde, la bellezza e le cura dei paesaggi, l’amore per processi produttivi trasparenti e rispettosi, le immancabili biciclette che scampanellano in ogni ora, la cucina a chilometro zero, pagano e si rivelano convenienti, anche da un punto di vista di appeal e di benessere collettivo. Si apre una finestra sul mondo dell’ecoturismo.

Questo grazie a una politica eco ambientale esemplare, che si rivolge alle energie pulite, che tiene conto della salvaguardia degli spazi verdi, nello sviluppo urbano.

Sono molte gli eventi in programma, che animeranno la città, tra cui il Festival del raccolto ad agosto, allora i giardini comuni della città si apriranno ai visitatori, come nella tradizione contadina, i produttori alimentari locali, i proprietari di giardini e gli agricoltori urbani invitano tutti i residenti e visitatori ad una festa gigantesca del raccolto nel cuore di Copenaghen che riscopre la sua anima più green. Qui tutti gli appuntamenti: https://www.sharingcopenhagen.dk/

A Copenaghen ogni abitante può raggiungere uno spazio verde o una riserva naturale, a piedi, in 15 minuti.

L’ecosostenibilità trova anche ampia declinazione in un’altra risorsa danese, il design, noto nel mondo in termini di praticità e bellezza, e nell’architettura. Copenaghen riceve il premio internazionale INDEX: Award 2013. E a Copenaghen al Design Museum Danmark, dal 2 aprile al 2 novembre mostra di Hans J. Wegner – semplicemente una buona sedia!

Ma le novità non finiscono qui: Copenaghen si candida a diventare città carbon free, ovvero totalmente indipendente dal carbon fossile entro il 2015. Vale a dire, lifestyle, modo di vivere e pensare ecosostenibili offrendo fiumi puliti e balneabili e per i visitatori anche alberghi ecologici.

  • shares
  • Mail