Prenotare e risparmiare, ecco le dritte e i consigli

Resi noti da Skyscanner, ecco i particolari per prenotare e conoscere i periodi più economici per viaggiare

Praia_da_Marinha_(2012-09-27),_by_Klugschnacker_in_Wikipedia_(86)

Esiste il paradigma del viaggio perfetto? Che sia il più organizzato, sotto il profilo di rapporto qualità e risparmio? A quanto pare sì, basta attenersi ad alcune semplici regole come, ad esempio, prenotare per tempo.

Segnate questo suggerimento, se volete viaggiare e risparmiare, prenotate con 7 settimane d’anticipo, questo consentirebbe un risparmio sui prezzi del 13%. Sembrerebbe basilare, ma pare che invece il 73% degli italiani si perda parecchie “migliori offerte di viaggio”. Ma aumentando le settimane di prenotazione non aumenta il risparmio, anzi, con 21 settimane, i viaggi constano anche di più.

Skyscanner, leader nel settore ricerca di viaggi, rende noti i dati rilevati attraverso una attenta analisi su milioni di voli selezionati dagli utenti negli ultimi tre anni. Se alcuni risultati sembrano ormai notizie quasi scontate per i viaggiatori, tipo agosto a tariffe inavvicinabili, forse è meno noto che il mese più conveniente è maggio per visitare posti incantevoli come Spagna, Grecia, Thailandia e Regno Unito. Per andare negli States, o in Portogallo, il mese più economico è febbraio.

Ma ecco altre novità: vuoi viaggiare all’inizio dell’estate?, comincia a pensarci adesso. Bisognerebbe pianificare i viaggi, seppur da affrontare in Europa, come se fossero intercontinentali. Un esempio? Vuoi andare in Francia o in Portogallo? Prenotati come se dovessi raggiungere gli Stati Uniti: almeno 18 settimane prima. Così facendo si può risparmiare anche il 35% sul prezzo medio del biglietto.

Se si vuole visitare il Regno Unito, meta molto ambita dagli italiani nel 2013, prenotando con 7 settimane d’anticipo si può risparmiare il 43% e se si vola in Grecia – prenotando con 6 settimane d’anticipo – il viaggio costerà meno, ma se si va a maggio, addirittura meno della metà, il 57%.
Per chi non lo sapesse esiste la cosiddetta quinta settimana dell’anno, cade tra gennaio e febbraio, tenetela a mente, è la settimana più economica. Questi sette giorni il risparmio aumenta al 17% rispetto al costo medio delle altre settimane.

  • shares
  • Mail