Enac sospende la licenza di volo di Small Planet Italia

Venerdì scorso, l'ENAC ha sospeso la licenza di Small Planet Italia, intimandole di sospendere tutti i voli a partire da lunedì 20 gennaio 2013.

Splash Flyplanet italia

L’ENAC informa di aver sospeso, a partire dalle ore 00:00 del 20 gennaio 2014 (domenica 19 gennaio sarà pertanto l’ultimo giorno in cui il vettore effettuerà i voli), la licenza di trasporto aereo della compagnia Small Planet Airlines S.r.l., perché sarebbero venuti meno i requisiti economico-finanziari richiesti alle compagnie aeree per volare.

Con un comunicato, il presidente della compagnia area Stefano Canessa, dopo essersi scusato con i clienti di Small Planet Italia, si dice fiducioso di poter fornire ad Enac tutti i chiarimenti di ordine economico-finanziario, per poter riprendere ad operare.

In tutto questo la Small Planet, la compagnia aerea Lituana, non ha perso tempo per chiarire che Small Planet Lituania e Small Planet Polonia hanno con l'"omonimia" compagnia italiana unicamente rapporti commerciali, essendo quest'ultima di proprietà di “Aeroservizi” (64,5%) e “Avia Solutions Group” (35,5%), entrambi soci italiani.

Riprotezione voli Small Planet Italia


In questa situazione Alitalia ha deciso di offrire ai clienti Small Plaet rimasti a terra, biglietti a tariffe scontate (li riprotegge in gergo). Tariffe "protette" a 69 euro sulla Roma-Genova, e 79 euro per la Milano-Tirana, Pisa-Tirana e Genova-Napoli (info: call center Alitalia n. 89.20.10, o call center Air One n. 892.444).

Stessa decisione per Blue Panorama, ma biglietto scontato a 60 euro, per chi aveva comprato un volo per Tirana (info 06.98956666).

Sito Ufficiale di Small Planet Italia.

  • shares
  • Mail