No pants subway ride 2014, missione compiuta


Ieri, domenica 12 gennaio 2014, si è svolta l'ormai annuale calata dei "senza pantaloni" nelle metropolitane delle principali metropoli mondiali. Anche a Berlino.

No pants subway ride 2014 a Berlino

No pants subway ride, iniziata in sordina nel 2002 a New York, pochi i partecipanti, questo particolare flash mob è andato via via crescendo di popolarità, soprattutto grazie al web, fino all'edizione 2014, di ieri, che ha visto coinvolte 60 metropoli di tutto il mondo.

Nel post, alcuni scatti ripresi nella metropolitana di Berlino, ma il clou si è avuto a Chicago, che ha avuto i suoi "senza pantaloni", nonostante il freddo polare di questi giorni.

Nessuna protesta contro il sistema, nessuna ribellione, solo la voglia di divertirsi, provocando divertimento od imbarazzo, tra gli altri passeggeri, quelli “normali”, che affollano la metropolitana. E' organizzato da Improv Everywhere, un gruppo di commedianti di New York, che ha l'obiettivo (oltre a quello di farsi pubblicità) di portare caos e divertimento nelle metropoli.

Quindi ci si diverte, ma non per questo accade che si esca di casa in mutande; anzi tutto deve avvenire come al solito. Si esce vestiti di tutto punto, si arriva in metropolitana, si fa il biglietto, si entra, e solo a questo punto, ci si calano le braghe e si rimane in mutande. Letteralmente.

Tra le istruzioni degli organizzatori, "Se qualcuno vi fa notare che siete senza pantaloni, rispondente che ve li siete dimenticati a casa", "Se vi chiedono se avete freddo, rispondete, Si, purtroppo oggi fa abbastanza freddo", ma sopratutto, "Rimanete imperturbabili, qualsiasi cosa accada intorno a voi".

Vedi anche le foto del No pants ride 2013 a New York.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail