Gli aeroporti di New York tornano operativi

New York sotto la neve

Passata l'emergenza di questi giorni, con una delle tempeste di neve più dure della storia di New York City, la città che non dorme mai (beh quasi mai, visto che ieri lo scenario era surreale, con la città semideserta a causa della neve) si rimette al lavoro: gli aeroporti Laguardia, J.F. Kennedy e Newark sono infatti nuovamente operativi seppur con numerosi disagi e cancellazioni.

Prima di partire per gli States è più consigliabile verificare lo stato del proprio volo tramite il sito della compagnia aerea di appartenenza. In più possono essere molto utili la pagina con lo stato dei voli del JFK e il sito appositamente creato dall'authority aeroportuale dello stato di New York con tutti gli avvisi racchiusi in una unica pagina.

Oltre che per i voli, è consigliabile anche informarsi, o quantomeno mettere in preventivo disagi, anche per i trasporti su rotaia da e per l'aeroporto e perfino per alcune linee della metropolitana.

Foto | gsz

  • shares
  • Mail