Paese che vai, Natale che trovi: in Polonia è Wesolych świąt


Eh sì, il Natale nei Paesi freddi, dove, cioè è davvero ‘bianco’, deve essere molto più suggestivo e anche se in questi giorni sull’Italia spira un vento gelido che ha fatto abbattere le temperature, non è la stessa cosa… chissà, la speranza che nevichi è l’ultima a morire.

Oggi andiamo in Polonia, un Paese con una forte tradizione cattolica, tanto è vero che in nessuna casa, neppure all’epoca del regime, quando la professione religiosa era proibita, mancava la rappresentazione della natività. Il presepe polacco tradizionale, però, è a due piani: sopra c’è la Sacra Famiglia che tutti conosciamo, sotto vengono rappresentate alcune scene di eroi nazionali.

I festeggiamenti del Natale in Polonia cominciano la sera della vigilia, quando i bambini si affacciano alla finestra per vedere il tramonto e solo quando avvisteranno la prima stella in cielo, sarà giunta l’ora di mettersi a tavola.

Alla mensa di Natale, sotto la tovaglia immacolata, si colloca un sottile strato di paglia per ricordare che Gesù è nato in una mangiatoia. I bambini giocano spesso con le pagliuzze e chi trova quella più lunga sarà colui che vivrà ancora per molto. Sopra la tavola, invece, si mangia l’opplatek, pane azzimo le cui fette sono tagliate secondo le immagini di Maria, Giuseppe e Gesù: ognuno ne prende un pezzetto, compresi gli animali domestici.

A tavola, inoltre, ci sono sempre due o tre posti liberi: non si sa mai Gesù Bambino, la Madonna o San Giuseppe dovessero arrivare all’ultimo minuto…quando è ora di andare a letto, infine, ogni ragazza nubile mette un pettine sotto al cuscino: colui che in sogno le pettinerà sarà il suo sposo nella vita reale.

La mattina del 25, poi, si va insieme a Messa dove si cantano i Kolenda, splendidi canti natalizi originari del Barocco. Durante la celebrazione in onore di Santo Stefano, il 26, invece, una volta i contadini usavano portare l’avena in chiesa e lanciarla contro il prete per la benedizione.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: