Brevi dal mondo: sciopero generale in Portogallo, colera a Santo Domingo, St. Kitts di nuovo sicura e scoppi di guerra tra le due Coree



Oggi sciopero generale in Portogallo; il paese si blocca per protestare contro le pesanti azioni correttive adottate dal governo per fronteggiare la crisi economica. Inutile dire che oggi sarà estremamente viaggiare. Via Reuters.

Colera a Santo Domingo, almeno per ora, solo ad Haiti, stato con il quale la repubblica Dominicana ha chiuso le frontiere ma non i voli. L'associazione degli albergatori è molto preoccupata che, causa del mancato blocco dei voli, la malattia si diffonda anche da questa parte dell'isola. Via Domencan Today.

St. Kitts di nuovo sicura dopo che la scorsa settimana, a causa di episodi di violenza a danno di alcuni turisti, due compagnie croceristiche avevano sospeso gli scali sull'isola caraibica. Le stesse hanno ripreso a "frequentare" St Kitts, avendo valutato positivamente le azioni delle autorità locali per garantire la sicurezza dei turisti. Via Msnbc.

Scoppi di guerra tra le due Coree, ma il Ministero degli Affari Esteri per il momento non sconsiglia i viaggi in Corea del Sud; basta evitare le aree di confine. Insomma, come quando c'è un uragano nei Caraibi e basta evitare le isole sul suo percorso per stare tranquilli. Via ViaggiareSicuri.

Foto | h.koppdelaney Hartwig.

  • shares
  • Mail