Incidenti aerei: ATR-72 della Aero Caribbean cade a Cuba con 68 persone a bordo

Aerocaribbean
Questa notte un ATR-72 della Aero Caribbean, con 68 persone a bordo, 7 dell'equipaggio e 61 passeggeri, tra i quali 21 stranieri, è caduto a terra a Cuba; al momento nessuna dichiarazione è stata ancora resa sulla sorte dei passeggeri (anche se dalle prime notizie sembra non ci siano sopravvissuti), tra i quali risulta esserci anche un connazionale.

Il volo 883 della compagnia area cubana, che opera essenzialmente voli domestici ed internazionali nell'area caraibica, era in volo da Santiago de Cuba diretto a L'Avana, quando per cause ancora da precisare, intorno alle 6 meno un quarto del pomeriggio, è precipitato nei pressi del villaggio di Guasimal nella provincia di Sancti Spiritus, nella parte centrale dell'isola.

Dalle prime indicazioni rilasciate dall'ente di controllo dell'aviazione civile cubana, IACC, tra i passeggeri di nazionalità straniera dovrebbero figurare tre olandesi, due tedeschi, due australiani, due austriaci, nove argentini, sette messicani, oltre ad un francese, un giapponese, uno spagnolo, un venezuelano ed un italiano.

Foto | Jongleur100.

  • shares
  • Mail