Roma Fiumicino è l'aeroporto più trafficato del 2009

Passeggeri in aeroporto
L'aeroporto Leonardo da Vinci di Roma Fiumicino è stato l'aeroporto più trafficato d'Italia nel 2009, movimentando da solo un quarto del traffico passeggeri e dei movimenti aerei dei nostri cieli, è questo il dato principale che si ricava dalla relazione appena pubblicata sul sito dell'ENAC.

Oltre 33 milioni di passeggeri in transito nell'aeroporto, cil 25,7% sul totale nazionale, oltre 318 mila voli in transito, il 23.1% del dato nazionale, con Milano Malpensa, che ha visto circa 17 milioni di passeggeri (13.4%) e ed oltre 183 mila voli (13,9%), in un anno difficile per il sistema dei trasporti aerei, diminuiti rispetto al 2008 di circa il 5.9% per quanto riguarda i voli e del 2.3% i passeggeri, segno questo che è migliorato il load factor dei voli operati nei nostri cieli.

Nel contesto di un mercato che ha registrato una contrazione rispetto il 2008, si distinguono alcuni aeroporti in contro-tendenza, che cioè hanno registrato il segno più rispetto l'anno precedente: rimanendo agli incrementi a due cifre percentuali, si segnalano Foggia, 67.518 passeggeri +131% rispetto il 2008, Trapani 1.069.019 passeggeri (+ 101.4%), Cuneo 126.175 passeggeri (59%), Siena 1.055 passeggeri (+32,2%), Bologna 4.765.232 passeggeri (+15.5%), Bari 2.823.940 passeggeri (+ 14.5%), Cagliari 3.317.262 passeggeri (+ 13.4%), Brindisi 1.095.620 passeggeri (+13.2%), Bergamo 7.144.203 passeggeri (+10,5%)

A livello regionale colpisce il dato della Puglia, capace di attrarre sempre maggiori volumi di traffico, distribuendoli sui tre aeroporti regionali. Qual'è stato invece l'aeroporto italiano che ha realizzato la peggior performance annuale?

Foto | alleus.

Considerando unicamente gli aeroporti che movimentano più di 100 mila passeggeri, i cali più importanti in termini di traffico passeggeri sono stati registrati dagli aeroporti di Forlì, che ha registrato un -31.6% (528.288 i passeggeri trasportati nel 2009), Brescia -21.7%, Firenze -12.3%, Trieste -10.7%, Verona -10.7%, Milano Linate -10.5%.

Se però consideriamo la percentuale sui volumi complessivi (1% d 1 un milione è diverso da 1% di 100 mila...)i, si ricava che per Milano Linate (-8.8%) e Roma Fiumicino (-4%) il 2009 non è stato un anno da festeggiare.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: