Il video dal Boeing 747 della Qantas con il motore in fiamme

Alle 23:05 di lunedì (orario locale, quindi martedì per il nostro fuso orario) si è verificato un incidente sul volo 74 della Qantas, operativo sulla rotta tra San Francisco e Sydney; un motore ha preso fuoco e il pilota è stato costretto ad un atterraggio di emergenza al San Francisco International Airport. I 245 passeggeri a bordo hanno ringraziato con un lungo applauso il comandante per avere eseguito alla perfezione l'atterraggio in condizioni di emergenza.

Il video è stato ripreso con un telefonino, e fuori dal finestrino si vedono le fiamme uscire dall'ultimo dei quattro motori del Jumbo. Un passeggero ha raccontato di aver sentito un tonfo e subito dopo l'aereo ha preso a virare a a sinistra. "E' stato tutto molto confuso fino a quando il capitano ha annunciato che avevamo un motore che era esploso ... all'inizio si è avvertita una forte vibrazione e poi l'aereo ha cominciato a scuotere."

I piloti hanno fatto due ampi cerchi sopra il Pacifico per diminuire il peso dell'aereo prima di tornare a San Francisco per l'atterraggio di emergenza, che come già detto si è svolto senza incidenti. Tutti i passeggeri sono stati fatti alloggiare a S.F. a spese della compagnia, ed oggi verranno fatti imbarcare su un altro aereo per l'Australia. Il portavoce della compagnia ha negato che il motore sia esploso, spiegando che il fuoco (le scintille) sono state causate da un surriscaldamento del motore.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: