Panorami di Budapest: le viste da Castle District e Cittadella

Due mete turistiche d'obbligo in vacanza a Budapest sono il Castle District e la Cittadella, dai quali è possibile ammirare da due differenti prospettive il panorama della città.

Il Castello di Budapest, ubicato a Buda e raggiungibile dall'antica funicolare della città, dichiarato Patrimonio mondiale dell’Unesco, sovrasta la città e racchiude il Museo della Storia di Budapest, che raccoglie i ritrovamenti archeologici della città, mostrandone lo sviluppo nei secoli. Sempre il Castello ospita la Galleria Nazionale Ungherese, aperta al pubblico dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle 18. Nei pressi del Castello di Buda è possibile anche ammirare la Chiesa di Mattia e il Bastione dei pescatori, dal quale si può godere di una fantastica vista sul Danubio e su Pest, e ammirare alcune delle principali bellezze della città, come il Parlamento. La Chiesa di Mattia è aperta ai turisti in settimana dalle ore 9 alle 5, il sabato fino alle 13 e la domanica dalle 13 alle 17. Qui maggiori informazioni.

Altro punto da cui poter ammirare un panorama dell'intera città di Budapest è la Cittadella, in cima al monte Gellert. Si tratta di un'opera difensiva costruita per controllare la città. L'interno della Citadella è visitabile a pagamento (contiene anche un museo dedicato al bunker che vi era durante la seconda guerra mondiale) ma se ne può fare tranquillamente a meno, mentre da non perdere è proprio la vista sulla città. Altro monumento che si incontra qui è la Statua della Liberazione del 1945, che ricorda la fine dell'occupazione nazista.

Se avete in programma un viaggio a Budapest, poi, ecco qui un consiglio su cosa non perdere in città. Vi ricordo che anche se l'Ungheria fa ormai parte dell'Unione Europea, non ha ancora adottato l'euro (qui informazioni su dove cambiare).

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail