Vacanze 2010, le 31 destinazioni scelte dal New York Times

srilankabuddah

Per chi fosse in cerca di consigli per le vacanze estive 2010, ecco un'autorevole lista, stilata dal più noto quotidiano statunitense, il New York Times.


  • 1 - Sri Lanka. E' l'isola al largo delle coste indiane ad aggiudicarsi il primo posto. Archiviati i disordini, tra guerra civile e tzunami, ci si possono godere le spiagge bianchissime tra animali, elefanti su tutti che scorrazzano in libertà.

  • 2 - Patagonia. Seconda piazza per la regione sudamericana. Motivo? Oltre ai paesaggi mozzafiato, il vino. Da circa dieci anni infatti, su spinta di un manipolo di viticoltori-avventurieri, si possono gustare vini prelibati.

  • 3 - Seul. La capitale della Corea del Sud, si candida come nuovo centro nevralgico del desing mondiale. Con buona pace di Milano e New York.

  • 4 - Mysore, India. Alla ricerca della propria spiritualità, sulle orme del pellegrinaggio yogi.

  • 5 - Copenhagen. Ecco la prima europea in classifica. La capitale danese si aggiudica un posto in top five per essersi confermata città più verde ed ecosostenibile d'Europa.



  • 6 - Koh Kood, Isole Trat, Thailandia. Nuova destinazione per i big spender e gli amanti del lusso.

  • 7 - Damasco. La capitale siriana, si ripropone per questa estate come la destinazione più accogliente del Medio Oriente.

  • 8 - Cesme, Turchia. Spiagge turche affacciate sull'Egeo. Villaggio di pescatori, ora prossimo ad una lenta metamorfosi turistica.

  • 9 - Antartide. Della serie, prima che si sciolgano. Poche ironie, l'allarme c'è ed è grave e, essendoci nuove restrezioni in materia di tutela ambientale, sarà difficile andarci in futuro.

  • 10 - Lipsia. Città ex- DDR, che quest'anno si dedica interamente alla musica. Tra l'anniversario della nascita di Bach e Schumann e i grandi eventi a questi legati.


Tra le altre mete illustri, seguono Los Angeles (11°), Shangai(12°), Marrakesh(16°), Istanbul (19°) e il Sudafrica(22°). Unica destinazione italiana presente in classifica, è il Gargano, al 29° posto, consigliata perché, lontana dalle folle di mete più blasonate, con ottime spiagge, immersa nel verde e, soprattutto, economica.

Foto: Flickr

Via | Corriere.it

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: