Dal 1° luglio al Colosseo senza file con l'iPhone


Da giovedì 1 luglio i fortunati possessori di un iPhone potranno, tra le tante cose possibili con quel gingillo, entrare al Colosseo senza fare la fila. Questo sarà possibile grazie all'applicazione 'i-Mibac- Top 40', che si potrà scaricare gratuitamente e consentirà di consultare mappe, trovare informazioni e percorsi per 40 tra musei e siti archeologici e culturali. Si potranno così prenotare e acquistare i biglietti, ricevendo un codice a barre che poi, al momento di entrare, permetterà di saltare l'antipatica fila.

La 'I-MiBAC - Top 40' è la prima applicazione per iPhone rilasciata da un ministero italiano e sarà presto seguita da altre utili soluzioni scaricabili su iPhone, iPod Touch e iPad, e a breve anche su tutti gli smartphone e in lingua inglese.

I biglietti di ingresso potranno essere prenotati e acquistati con il telefono fino a 24 ore prima della visita: fatta la prenotazione e acquistato il biglietto si riceve una mail con il proprio codice a barre che permette di bypassare le code come il telepass sulle autostrade. Il nuovo sistema sarà subito in funzione per il Colosseo, il Foro Romano e il Palatino; presto sarà esteso ad altri siti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: