L'Enac declassa gli aerei della Air One-Alitalia dopo l'incidente di Boston

fusoliera airone
L'Enac declassa gli aerei della Air One-Alitalia (in effetti si tratta di due A330 della flotta Alitalia che ancora vestono la livrea Air One) dopo l'incidente di Boston, quando subito dopo il decollo dall’aeroporto di Boston, un surriscaldamento del motore sinistro di un Airbus 330 ha obbligato i piloti alla messa in folle dello stesso e all’immediato atterraggio.

A seguito di questo incidente l'ENAC ha declassato i due A330, per tutto il tempo necessario ad effettuare le indagini disposte per verificare le cause di quanto accaduto. Il declassamento comporta che i due aerei potranno transitare ad una distanza massima di 60 minuti dal primo aeroporto disponibile e che potranno pianificare rotte più lunghe, solo imbarcando più carburante.

Foto | henribergius.

  • shares
  • Mail