Cosa vedere a Budapest: la Grande Sinagoga

La Grande Sinagoga di Budapest, chiamata anche la Sinagoga di Dohány dal nome dell'omonima strada nella quale sorge, è la più grande d'Europa. Non che questo sia un motivo sufficiente per reputarla meritevole di una visita: il vero motivo sono gli interni, per merito dell'altezza della struttura, per le belle decorazioni e per lo stile moresco che domina la scena e che ricorda un po' le lontane terre andaluse. Vedi anche 10 cose da vedere a Budapest.

La Sinagoga Grande di Budapest

La struttura è relativamente recente, la costruzione della sinagoga fu infatti terminata nel 1859; ciononostante la storia di questo luogo di culto è già ricca di avvenimenti, il più tragico dei quali è sicuramente l'olocausto, quando la stessa divenne luogo di detenzione per migliaia di ebrei.

La struttura è inserita in un contesto che comprende anche il Museo Ebraico, il Tempio degli Eroi (omaggio ai caduti ebreo-ungheresi della I Guerra Mondiale), un piccolo cimitero e un parco dedicato alla memoria di Raoul Wallenberg, diplomatico che tra il 1944 ed il 1945 contribuì a salvare la vita a migliaia di ebrei. Su questo bel blog trovate foto e altri dati (in inglese) sulla sinagoga.

Foto | DMY

  • shares
  • Mail