Ponte 1 novembre: Torino propone le mummie e Renoir

Il ponte di Ognissanti si avvicina, se non avete ancora deciso come trascorrerlo, ecco un suggerimento su cosa fare a Torino.

Potreste intanto pensare di trascorrerlo fra le mummie vere al Museo Egizio, che oltre a seguire il regolare orario di visita, dal martedì alla domenica dalle ore 8:30 alle 19:30, propone in occasione di Halloween e del ponte del 1° novembre un'apertura straordinaria. Il Museo Egizio aprirà anche quest'anno le porte in orario serale per un’iniziativa ricca di suggestioni nelle serate del 27 al 31 ottobre e dal 1° al 2 novembre dalle ore 20 in poi. L'iniziativa è pensata in particolare per le famiglie e i bambini che possono vivere la notte più terrificante dell’anno fra sarcofagi e mummie in compagnia di un egittologo.

In occasione di un viaggio a Torino per il ponte, inoltre, si potrebbe approfittarne per ammirare le opere di Pierre-Auguste Renoir provenienti dal Musée d’Orsay e dall’Orangerie, esposte a partire dal 23 ottobre e fino al 23 febbraio 2014 nelle sale dell'Exhibition Area della GAM. La mostra presenterà 60 opere e percorrerà la complessa evoluzione dell'attività artistica di Renoir e si articolerà in nove sezioni: L’età della Bohème, “Nous adorons les femmes de Renoir” (Proust), La “recherche heureuse du côté moderne” (Zola), “Le métier de paysagiste” (Renoir), Infanzia, Le Jeunes filles au piano, “Beau comme un tableau de fleurs” (Renoir), “Le nu, forme indispensable de l’art” (Renoir) e L’eredità delle Bagnanti. In mostra saranno esposti anche gli strumenti di lavoro dell’artista: tavolozza, scatola di colori, pennelli, inseparabili attrezzi del grande maestro. La mostra sarà aperta dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle 19:30 e il giovedì dalle 10 alle 22:30.

Da non perdere poi il Museo del cinema di Torino con la sua proposta per le famiglie e le altre meraviglie della città.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail