Parigi stile Becky: lezioni (casalinghe) di cucina

parigi Se siete delle autentiche fashion victims, non c'è bisogno che siamo noi a spiegarvi perchè Parigi sia la capitale dello shopping. Nè staremo qua a consigliarvi di approfittare del viaggio nella capitale francese per provare una manicure estrosa o un rivoluzionario taglio di capelli.

Per vivere al meglio la città, possiamo però suggerirvi alcune chicche stilose da provare. Innanzitutto, un tour alternativo (e deluxe) della città è quello fatto in auto con tanto di autista personale grazie a Paris Authentic (place du Palais Royal 2). Per info: www.parisauthentic.com.

Passando al capitolo gastronomia, il primo consiglio è quello di visitare la Maison du chocolat (Faubourg de St. Honore 225), per provare i dolci più buoni e riportare a casa golosi souvenir.

Foto | Sara Regimenti

Divertente potrebbe essere l'idea di approfittare del soggiorno per imparare la cucina francese con Cooknwithclass (rue Custine 21), una vera scuola di alta cucina aperta anche ai turisti autodidatti.

La cuoca della scuola A world in a pan (www.aworldinapan.com), vi offre anche un servizio in più, ovvero un giro a far spese (culinarie, ovviamente) nei mercatini più caratteristici della città.

Passando al capitolo alcolici, credete sia impossibile trovare un'azienda agricola nel cuore della città che vi spieghi le sottili differenze di gusto fra i vini francesi? Con O Chateau (rue de l'Arbre Sec 52) potete realizzare un tour del palato.

  • shares
  • Mail